Linguaggio del corpo: ecco cosa devi sapere assolutamente

0
277

I gesti del corpo hanno un significato. Andiamo a scoprire cosa stanno a significare tutti quei gesti che compiamo abitualmente.

Linguaggio del corpo: cosa significano i gesti che compiamo?
Linguaggio del corpo: cosa significano i gesti che compiamo?

Abitualmente compiamo dei gesti, che spesso vanno ad indicare come ci sentiamo in quel momento preciso. Analizzarle è molto più semplice di quello che ci aspettiamo.

Ad esempio, potremmo avere una posa mentre si parla con qualcuno che sta a significare cosa proviamo. Lo facciamo abitualmente e senza pensarci. Andiamo a vedere i gesti abituali e cosa significano, secondo le schede stilate dal “Reader’s Digest”.

Se incrociamo le braccia indica insicurezza, ansia, distanza, atteggiamento difensivo o testardaggine. Ma questo può essere anche un gesto calmante, quindi conforta la persona che lo effettua e non viene intenso come “difendersi” da qualcuno.

Linguaggio del corpo: cosa significano i gesti che compiamo?

Se guardiamo negli occhi l’interlocutore vuol dire che stiamo attenti a quello che si dice. Ma se esageriamo con questo contatto visivo, potremmo dare l’impressione di voler “aggredire” la persona con la quale stiamo parlando. Bisogna stare attenti, però, anche a non distogliere lo sguardo troppo presto: questo gesto potrebbe significare che si sta “ingannando” l’interlocutore. Ci vorrebbe il giusto compromesso.

Anche il modo in cui ti siedi sta a significare come ti senti. Se lo fai a gambe aperte “è una posizione che indica una volontà di dominio, perché è come se si volesse marcare il territorio”.

Se invece siedi con gambe incrociate vuol dire che sei sicuro di sé e dominante. Ma se, invece, incroci le gambe alle caviglie, significa che ti stai trattenendo.

Le mani sui fianchi mostra sia la tua sicurezza, ma spesso anche la tua aggressività. Lo stesso significato lo si ha anche se si appoggia una mano sola.

Linguaggio del corpo: cosa significano i gesti che compiamo?
Tenere la mano sui fianchi indica spesso la tua aggressività

Stringere la mano è un segnale di fiducia e benvenuto. Attenzione a non forzare l’altra persona: potresti scatenare dei sentimenti negativi nell’altra persona.

LEGGI ANCHE—>BICARBONATO: ECCO I SUOI MILLE USI, DALLA BELLEZZA ALLA CASA

Sorridere molto spesso può solo portare dei riscontri positivi: il sorriso è la miglior arma che possediamo e questo aiuta senza dubbio a migliorare i rapporti con le altre persone.

LEGGI ANCHE—>CARNE ROSSA: MANGIARNE TROPPA PUO’ AUMENTARE IL RISCHIO DI TUMORE

Se intrecciamo le dita di un’altra persona è considerato un gesto romantica, se invece lo si fa da soli potrebbe stare a significare che chi lo fa è sotto stress.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here