Amici: durissimo ammonimento da parte di Todaro per Mattia

0
23

Raimondo Tordaro durissimo con il suo allievo Mattia: ecco cosa è successo tra i due nella scuola di Amici

amici
raimondo e mattina discutono

L’ex ballerino di Ballando con le stelle si sta rivelando un professore molto esigente ed attento verso i suoi allievi. Nel corso della giornata di ieri c’è stato un duro provvedimento per Mattia Zenzola. Raimondo, infatti, ha chiesto di incontrarlo  prima di una nuova gara interna tra ballerini a cui non ha partecipato. Vediamo insieme cosa è successo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Raimondo Todaro duro con Mattia

Maria De Filippi, poco prima dell’inizio della gara, ha fermato Mattia invitandolo a prendere la maglia in casetta e a recarsi in studio. Qui ha incontrato Todaro, che gli ha spiegato di aver assistito dietro a tutta la lezione con Umberto e di non aver gradito il suo atteggiamento.

Leggi anche C’è posta per te inizia a gennaio: ospiti shock per la prima puntata

L’insegnante ha assegnato un passo a due a Christian e ha scelto di mettergli accanto Mattia perché amici. Durante la lezione però il ragazzo si è mostrato svogliato e indisponente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Come si vede nel video l’insegnante non le ha di certo mandate a dire. Nei confronti di Mattia, Todaro è stato molto duro, ecco le sue parole: “Mi hai fatto venire un mal di pancia per l’atteggiamento che hai avuto. Tutta la lezione: non ti andava, eri mezzo addormentato, eri indisponente.

Non ci si comporta così con professionisti che lavorano per voi. Al posto di Umberto ti mandavo in casetta dopo due minuti, non esiste un atteggiamento del genere. Christian era perfetto, col sorriso, a disposizione, si impegnava. Tu un cadavere. Non ti voglio sentire parlare”.

Amici: la replica di Mattia

Mattia ha cercato di replicare alle parole del suo professore ma Todaro non gli ha dato la possibilità. Di conseguenza lo ha sospeso per una settimana, togliendogli la maglia. Secondo Raimondo non c’è giustificazione ad un atteggiamento del genere.

Leggi anche Una Vita: Genoveva e la strana richiesta di pace tra loro

“Ti tratto come fossi un figlio. Hai un modo per capire l’errore: te ne stai in casetta una settimana senza lezioni. In puntata non balli, stai seduto, magari fai funzionare il cervello e ti rendi conto di quello che hai fatto. Eri arrogante, spocchioso, indisponente. Non stavi male o eri stanco, era un atteggiamento brutto”. 

L’allievo si è poi sfogato con Cristian ammettendo i suoi errori e soprattutto il suo stato d’animo nell’aver deluso Raimondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here