Monica Vitti e la malattia: che fine ha fatto oggi?

Monica Vitti e la terribile malattia, che fine ha fatto l’attrice che ha fatto la storia del cinema italiano? La situazione.

monica vitti malattia
La terribile malattia dell’attrice (foto: Keystone/Hulton Archive/Getty Images).

Conosciuta in tutto il mondo, Monica Vitti è un vero e proprio monumento della storia del cinema italiano e non solo; attrice prediletta da tantissimi registi, tra cui anche Michelangelo Antonioni, dagli anni ’50 agli anni ’90 la Vitti è stata protagonista tanto sul grande quanto sul piccolo schermo.

Vincitrice di cinque David di Donatello, tre Nastri d’argento, dodici Globi d’oro e diversi altri riconoscimenti, Monica compirà il prossimo 3 novembre 90 anni; purtroppo però, lei non potrà festeggiare con tutti i suoi fan a causa della grave malattia da cui è affetta.

Monica Vitti, la terribile malattia dell’attrice

Dalla spiccata personalità e dalla particolare voce roca, la ricordiamo nel pieno della sua carriera nel trittico di pellicole di Antonioni, L’avventura, La notte e L’eclissi, uscito uno dopo l’altro a distanza di un anno; e poi in Deserto Rosso, sempre con Antonioni, nonché in diverse commedie all’italiana, nonché Il fantasma della libertà di Luis Buñuel.

Purtroppo però, da diverso tempo è ormai affetta da una malattia simile all’Alzheimer, che l’ha spinta a ritirarsi a vita privata per evitare di mostrare i suoi momenti di crisi al pubblico.

Al momento, l’attrice vive in casa col marito, che si prende cura di lei insieme ad una badante; nessun ricovero in una clinica Svizzera come molto spesso si è detto sul web e non.

monica vitti malattia
Il magnetico fascino di Monica Vitti, indimenticabile Express Newspapers/Getty Images).

Leggi anche –> Sabrina Ghio: nuovi esami per lei dopo l’operazione. Ecco cosa succede

Di lei tutti ricordano ancora i pregi e i difetti, la grande bravura e l’infinito carisma, nonché una bellezza e una sensualità d’altri tempi, frutto non soltanto di elementi estetici. La Vitti non ha mai usufruito della chirurgia estetica, nemmeno per rifarsi il naso, cosa che molti produttori le avevano invitato a fare.

Leggi anche –> Barbara D’Urso nuova stangata: ecco l’orario di Pomeriggio Cinque

Per quanto lei possa piano piano perdere la memoria a causa della malattia, nessuno mai riuscirà a dimenticare il suo nome, scritto in maniera indelebile nella storia del cinema.

Impostazioni privacy