Barbara D’Urso nuova stangata: ecco l’orario di Pomeriggio Cinque

0
516

Un altro duro colpo per Barbara D’Urso che non sarà più la regina della domenica di Mediaset. Cosa è successo alla conduttrice? Scopriamolo insieme.

Orario ridotto per “Pomeriggio Cinque”
Barbara D’Urso presenterà Pomeriggio Cinque

Un altro duro colpo per la conduttrice di Mediaset, Barbara D’Urso, che non sarà più la regina della domenica.

Domenica Live” e “Live non è La D’Urso” sono stati esclusi definitivamente dal palinsesto per questa nuova stagione televisiva che sta per iniziare.

La domenica pomeriggio, infatti, andrà in onda il programma di Silvia Toffanin, “Verissimo”: in questo modo la conduttrice vede raddoppiare il suo impegno settimanale, andando in onda anche il sabato pomeriggio, subito dopo Amici.

Oltre alla perdita di questi due programmi, per la D’Urso non è finita qui: infatti, il suo programma “Pomeriggio Cinque” vede cambiare l’orario.

La scorsa stagione, la trasmissione di Carmelita aveva una durata di circa 90 minuti: il suo inizio era per le 17:15 circa, mentre la fine era intorno alle 18:45.

Nella stagione 2021- 2022, il suo orario è stato ridotto: Pomeriggio Cinque avrà una durata minore, intorno ai 70 minuti.

Orario ridotto per “Pomeriggio Cinque”

Lunedì prossimo, ovvero il 6 settembre, Barbara D’Urso si troverà al timone del suo programma, dalle 17:35.

In una recente intervista con il settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni”, Maria Carmela D’Urso (vero nome della presentatrice) ha svelato che i vertici di Mediaset sono pronti ad affidarle un nuovo programma che andrà in onda in prima serata.

Ma per il momento queste rimangono solo voci, dal momento che nessuno ha ancora confermato quello che ha riferito la conduttrice.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pomeriggio5 (@pomeriggio5tv)

La nuova stagione sta per iniziare e al momento, per le mani, la D’Urso ha solo un programma da condurre. Piersilvio Berlusconi ha riferito anche all’interno della trasmissione ci sarà meno gossip e meno opinionisti.

LEGGI ANCHE—>ADRIANA VOLPE: L’ICREDIBILE TRASFORMAZIONE NEGLI ANNI, MA E’ LEI?

E la conduttrice, in una recente intervista, ha anche riferito che ci sarà una nuova grafica e che lo studio subirà una trasformazione. E ci sarà anche una nuova sigla. Ma non solo, conferma anche quello che ha detto Berlusconi, ovvero che la trasmissione “sarà più aperto alla realtà e all’informazione”.

LEGGI ANCHE—>CARLO CONTI: SU VANESSA INCONTRADA LANCIA UNO SCOOP

Ed ancora, la conduttrice partenopea ha affermato che “Vogliamo superare il concetto di salotto, ormai stravisto ovunque, e anche di opinionisti: non ci saranno più poltrone e divani, ma ci saranno comunque volti conosciuti”.