Striscia la notizia: che fine hanno fatto i famosi cagnolini? Da non credere

0
420

Il programma Striscia la Notizia, da anni ormai, lotta a favore dell’adozione degli animali. Ecco qual è il destino delle sue dolci mascotte.

Striscia la Notizia (diAlessandria
Striscia la Notizia (diAlessandria

Il programma Striscia la Notizia va in onda dal lunedì al sabato su Canale 5 ormai dal 1988. Ideato da Antonio Ricci, il format non sarebbe altro che la parodia di un telegiornale: il programma, infatti, contiene dei veri e propri servizi, affidati a degli invitati a dir poco comici, i quali prendono in giro personaggi famosi e denunciano, in maniera satirica, alcuni misfatti e azioni illegali.

Inizialmente la conduzione era affidata ad Ezio Greggio e Enzo Iacchetti, ma con il passare delle stagioni sono stati molti i volti noti che hanno tenuto il timone di Striscia: da Claudio Lippi, a Paolo Bonolis con Luca Laurenti, fino Gerry Scotti accoppiato alla showgirl Michelle Hunziker.

LEGGI ANCHE —> Sonia Bruganelli, la verità sulla crisi con Bonolis | La confessione disarmante

Da qualche anno, inoltre, il programma targato Mediaset, è sceso in campo a favore dell’adozione degli animali e, per questo motivo, ultimamente nelle varie puntate erano presenti anche delle dolci mascotte. Ma che fine hanno fatto i cuccioli protagonisti del programma?

LEGGI ANCHE —> Ezio Greggio e la rottura con l’ex moglie Isabel: tutta colpa di…

Ecco qual è stato il destino dei cagnolini di Striscia

Uno dei cagnolini di Striscia (TvBlog)
Uno dei cagnolini di Striscia (TvBlog)

A partire dagli anni ’90, il programma di Striscia la Notizia si è impegnato a sensibilizzare i telespettatori riguardo l’adozione degli animali. Per questo motivo la redazione ha così deciso di affiancare alle belle e sensuali veline – la bionda e la mora – delle dolci mascotte a quattro zampe. La produzione si occupa di contattare i vari canili ed, in seguito, gli esemplari scelti rimangono nel programma dalle due alle tre settimane, affidati alle cure di addestratori esperti.

Una delle mascotte di Striscia (Striscia la Notizia-Mediaset)
Una delle mascotte di Striscia (Striscia la Notizia-Mediaset)

I telespettatori da casa, se interessati al cucciolo, possono contattare la redazione da una mail creata appositamente per chiedere informazioni ed, eventualmente, adottare il cagnolino che più li ha colpiti. Molti cuccioli così hanno trovato casa ed una famiglia affettuosa pronta ad accoglierli e, grazie al programma, questi piccoli esemplari sono stati tolti alla triste realtà dei canili.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here