Le confessioni di Morgan, denunciato per stalking ” Tento il suicidio un paio di volte al mese”. E dopo prova a spiegare

0
86

Morgan non smette di creare scandalo, soprattutto dopo le sue dichiarazioni sul suicidio nell’intervista per MOW magazine. Ecco che cosa ha detto, scherzando, l’irriverente cantante.

Morgan suicidio

Morgan è davvero incontenibile e soprattutto negli ultimi tempi spesso ha sollevato polemica intorno a sé. Il cantante, ex leader dei Bluvertigo, ha nuovamente attirato l’attenzione per le sue proteste dovute all’esclusione dal Festival di Sanremo. Anche Amadeus era stato coinvolto: Morgan si era scagliato proprio contro le sue scelte e quelle degli autori del Festival. Negli ultimi giorni, era arrivata quell’indiscrezione su Bugo che aveva fatto chiacchierare. E adesso, di nuovo, le sue parole fanno rumore.

Morgan ha infatt rilasciato una scottante intervista al magazine “MOV”, nella quale ha parlato anche di suicidio (ma non solo), senza peli sulla lingua. Le sue parole hanno fatto storcere il naso a molti, anche se il cantante ha spiegato di non essere serio: ecco che cosa ha detto nell’intervista.

Le parole di Morgan nell’intervista

Le dichiarazioni di Morgan sono molto forti: “Credo di poter pensare di morire di suicidio, possiamo ipotizzarlo“, ha infatti rivelato alle pagine di MOW. Anche la domanda era schietta: il giornalista aveva chiesto al cantante come preferisse morire. “Vorrei morire in scena, anche se sono morto già da tempo“, aveva risposto. Con un’aggiunta subito dopo: “Prima di morire vorrei dirigere un’orchestra, e poi vorrei fare un po’ di cinema musicale.

Le parole che però hanno più lasciato sorpresi i lettori e che hanno stupito molto – anche se a dirle è un uomo imprevedibile come Morgan – sono arrivate solo più in là nell’intervista. “Per me il tentato suicidio è come se fosse una cura, lo tento un paio di volte al meseSecondo me andrebbe somministrato come cura antidepressiva un paio di volte al mese“. Ma come potrebbe essere visto come una cura alla depressione il suicidio? Morgan ci tiene a chiarirlo: “È un pensiero, è il pensiero della morte, ma in realtà è un grido di aiuto. D’altra parte se vivi nella situazione del silenziato l’unica chance che hai per farti sentire è il racconto di te stesso, no?“.
Le parole di Morgan in realtà sono un gioco perché, come lui stesso ha ammesso, quello che il cantante ha usato è stato un tono scherzoso, seguito da una fragorosa risata. Nulla di vero quindi: questa è una delle tante provocazioni ialle quali il cantante ha abituato il proprio pubblico. Più serio l cantante quando rivela di essere stato denunciato per stalking dopo la fine di una relazione in maniera repentina, dolorosa. Un’evento che ha stravolto la sua vita sentimentale. Ha accusato il colpo ed è stato frainteso, al punto che la donna amata gli avrebbe intimato di non avvicinarsi più a lei.

Leggi anche -> Sanremo 2021, Morgan attacca Bugo: svelato un retroscena sulla sua canzone

Leggi anche -> Valerio Scanu rompe il silenzio sul padre morto di Covid: “Era sano, state attenti”

Ma l’ex compagno di Asia Argento non si è fermato alle sue vicissitudini sentimentali ed ha invece nuovamente tornato a parlare del Festival di Sanremo. “Lo commenterò su Instagram, mi ci opporrò“, ha infatti fatto sapere. Perdonato però Amadeus, che secondo Morgan “alla fine è un bravo ragazzo“. Continua invece lo scontro con Bugo, che il cantante ha definito un “i-pop-crita“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here