Fratellini di 3 e 6 anni soli in stazione: la mamma li ha fatti scendere ed è rimasta sul treno

0
130
Fonti ed evidenze: Fanpage, Prima Verona

Attimi di tensione in una stazione: due fratellini di 3 e 6 anni erano lì da soli. La mamma era rimasta sul treno dopo averli fatti scendere.

Due bambini di 3 e 6 anni – fratelli – erano da soli alla stazione di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. La loro mamma li aveva fatti scendere dal treno ma lei era rimasta sopra.

ANSA/RAMON VAN FLYMEN/archivio

Non si è trattato di un caso di abbandono di minori – anche se purtroppo non sono rari – ma di un disguido. La donna aveva fatto scendere dal treno prima i bambini, il treno è ripartito all’improvviso prima che anche lei riuscisse a scendere dal convoglio diretto a Brescia. I due fratellini di 3 e 6 anni sono rimasti da soli sulla banchina mentre la madre prendeva i bagagli dallo scompartimento. Proprio mentre stava per scendere, però, le porte del convoglio si sono chiuse, costringendola a lasciare i piccoli da soli in stazione.

La donna a quel punto, terrorizzata dall’idea di cosa sarebbe potuto accadere ai due figli vista la tenerissima età,  ha iniziato a urlare e a chiedere aiuto. Dal convoglio è stata quindi allertata la Polizia ferroviaria che ha raggiunto la stazione di Desenzano insieme ai Carabinieri. Agenti e militari hanno sorvegliato i due fratellini fino all’arrivo del padre che, nel frattempo,  era stato avvisato dalla donna di quanto accaduto. Una volta saputo che i piccoli erano in sicurezza, la madre è scesa alla prima stazione utile, quella di Brescia, per poi tornare a Desenzano del Garda e riabbracciare i bambini. In questo caso si è trattato di un terribile incidente fortunatamente finito bene.

Qualche tempo fa, invece, alla stazione Termini di Roma, è stato trovato un bambino di un anno dentro una carrozzina: il piccolo era stato abbandonato da una donna, presumibilmente la madre. Dalle telecamere infatti, le Forze dell’Ordine, avevano appreso che una donna vestita di scuro aveva abbandonato la carrozzina vicino alla stazione dei treni per poi allontanarsi verso i binari con in braccio una bambina piccola. Ma i casi di abbandono di minori non riguardano solo le stazioni, è possibile abbandonare e far morire un bambino anche lasciandolo a casa da solo per diversi giorni, come accaduto alla piccola Diana la bimba di un anno di Milano lasciata sola nell’appartamento per una settimana.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here