Cellulare: batteria addio se fai queste cose

0
153

Cellulare, batteria addio se fai queste cose: attenzione a non commettere questi errori per non rovinare quest’importante elemento.

Ormai praticamente tutti possediamo uno smartphone e, costantemente, lo utilizziamo per diverse funzioni più o meno importanti a seconda dei casi e della situazione.

cellulare batteria
Gli errori da non fare per evitare di dover cambiare la batteria (foto: Pixabay).

Per questo, molto spesso dobbiamo far fronte al problema della batteria scarica, che però potrebbe non essere l’unico; fai attenzione a non commettere questi errori se non vuoi dire addio a quest’importante elemento del telefono ed essere costretto a sostituirlo.

Cellulare, batteria addio se fai queste cose: gli errori da non fare

Può capitare, di solito, di essere abituati a compiere determinate azioni senza sapere che, in realtà, non fanno bene alla batteria del nostro smartphone e potrebbe non soltanto portarci ad avere un telefono spesso scarico, ma anche ad essere costretti a cambiare la batteria.

La prima accortezza da utilizzare, ed è forse la più importante, è quella di utilizzare un caricatore ufficiale compatibile col nostro telefono; ormai tutti i cavi sono facilmente reperibili, ma per ricaricare la batteria è bene utilizzare solamente quello dato in dotazione.

Oltre ad avere la ricarica rapida, il cavo originale ci permette di salvaguardare la batteria ed evitare problemi. Il secondo errore da non compiere è quello di caricare il telefono in auto, computer e altri adattatori; delle volte può capitare, ma è bene che non diventi un’abitudine.

Inoltre, si dovrebbe evitare di utilizzare il cellulare mentre si trova sotto carica; in questo modo, mentre si caricherà parallelamente si scaricherà anche, portando sempre in funzione la ricarica e dunque surriscaldando la batteria.

cellulare batteria
Attenzione al caricatore e a come caricate il telefono (foto: Pixabay).

Meglio caricarlo in momenti in cui siamo impegnati in altro, oppure di notte, magari spengendolo; è bene infine infatti anche spegnere il telefono ogni tanto, magari anche solo una volta a settimana, per un periodo di tempo abbastanza ampio.

La notte pare essere appunto il periodo ideale: ormai tutti gli smartphone hanno la sveglia in funzione anche da spenti e, un giorno a settimana, possiamo magari correre il rischio di ‘perdere’ qualche telefonata notturna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here