Luna: perchè la possiamo vedere anche di giorno? Ecco la spiegazione

0
396

Luna: sapete per quale motivo possiamo vederla anche durante il giorno? Quando avviene questo fenomeno? Ecco svelato il mistero.

Luna: perchè la possiamo vedere anche di giorno? Ecco la spiegazione
La luna si può vedere anche di giorno. Scopriamo quando e perchè (Pexels)

La luna è uno spettacolo bellissimo da osservare. Si trova sempre lassù in cielo. Siete abituati a pensare che vi sia solo di notte eppure “abita” il cielo anche di giorno. Vi è mai capitato di passeggiare ed accorgervi di vederla in tutto il suo splendore nel tardo pomeriggio?

Com’è possibile? La scienziata della Nasa Sarah Noble, fornirà maggiori spiegazioni a riguardo che vi permetteranno di capire meglio il verificarsi di questo fenomeno.

LEGGI ANCHE —> Test: Scegli una luna, ecco come sei veramente in amore

Durante un’intervista video, sul portale SciTechDaily”, la scienziata spiega che si associa la luna alla notte. È sempre stato così. I film, i libri e tante altre cose hanno contribuito a rendere questo pensiero comune nell’immaginario collettivo. In realtà, il nostro satellite trascorre circa lo stesso tempo sia nel cielo diurno, che in quello notturno.

Sarah Noble: “La luna in realtà brilla abbastanza da poterla vedere giorno e notte”

Vi riportiamo l’intervista dove la Noble spiega come sia possibile vederla di giorno, anche se non si può osservare sempre. La scienziata afferma che questo satellite non gode di luce propria, ma è in grado riflette la luce del sole sulla sua superficie:

 “Lo stesso vale durante il giorno […], la luna in realtà brilla abbastanza da poterla vedere giorno e notte purché guardiamo ​​nella parte corretta del cielo.”

Luna: perchè la possiamo vedere anche di giorno? Ecco la spiegazione
La scienziata della Nasa Sarah Noble svela il motivi che vi sono dietro (Pexels)

Nei giorni che precedono la fase di piena, la luna sorge prima che il sole tramonti e si può osservare se si rivolge lo sguardo verso Est. In fase di piena, invece, è opposta al sole che tramonta mentre lei sorge, per questo si riesce a vedere che riflette su tutta la sua superficie, la luce solare. Nei giorni successivi tramonta dopo il sorgere del sole e si può osservare guardando ad Ovest. La Nobel tiene, infine, tiene a sottolineare che:

“Tramonta circa 50 minuti dopo ogni giorno attraversando le sue fasi. Quindi, tenete gli occhi aperti e continuate a guardare in alto. Forse potete vederla anche voi.”

LEGGI ANCHE —> Camminare: Ecco il trucco per perdere peso mentre lo fai!

Fonti: SciTechDaily / Canale YouTube “SciTechDaily”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here