Arredare con le piante: Ecco tutti i consigli per la nostra casa

0
23

Nell’epoca del green e della cultura sostenibile, le piante possono diventare un’ottima e originare alternativa per arredare le nostre case.

Piante per l'arredamento, ecco come fare (Pixabay)
Piante per l’arredamento, ecco come fare (Pixabay)

In un’epoca green, in cui tutto viene omologato allo stile sostenibile, scegliere di arredare la nostra dimora con delle piante, rispetterà perfettamente la filosofia del momento storico che stiamo vivendo. Diventa sempre più diffuso infatti, lo stile che prevede di arricchire stanze e locali con piante grasse, fiori e sempreverdi, i quali prendono piede anche nei punti più inaspettati della casa. Vediamo quindi, qualche idea che renderà la nostra casa talmente alternativa da far invidia agli artisti francesi del XIX secolo.

LEGGI ANCHE —> Risparmio energetico: Ecco come riscaldare casa senza i termosifoni

Utilizzare le piante all’insegna dello stile boho

Avete mai sentito parlare dello stile boho o bohémien? Il primo sarebbe l’abbreviazione del secondo e prende ispirazione dallo stile di vita degli artisti francesi del XIX secolo. In generale, esso si basa sull’anticonformismo, sull’utilizzo di moltissimi colori e – soprattutto – sulla presenza di innumerevoli elementi vegetali. Negli ultimi anni poi, si è sviluppata una versione ulteriore dello stile bohémien, definita boho chic, più elegante, minimal e sicuramente meno artificiosa dell’originale. Oggi, faremo riferimento proprio a questo stile di arredamento. Scopriamo insieme come utilizzare le piante nella nostra casa.

Boho Chic: usa le piante per arredare la tua casa
Boho Chic: usa le piante per arredare la tua casa

LEGGI ANCHE —> Test: quale pasta preferisci, pomodoro, pesto o pesto di noci? Ecco perchè

In un’epoca green, le piante sono diventate un vero e proprio elemento di arredamento, quel tocco in più che rende la casa più accogliente, avvolgente ed originale. Tra le idee più in voga, sicuramente c’è l’utilizzo del carrello portavivande. Se ne avete uno in casa, potete posizionare le bevande e gli alcolici nei ripiani più bassi e mettere dei vasetti colorati sul ripiano superiore. Divertitevi e usate la fantasia, riproponete il tema wild, utilizzando tipologie differenti di fiori, piante grasse e sempreverdi. Nel caso in cui non abbiate un carrello portavivande, potete acquistare vasi predisposti per essere appesi al soffitto oppure al muro. Sul web vengono riportate una miriade di immagini dai quali potrete prendere ispirazione: generalmente si acquistano vasi di terracotta da appendere su pareti dalle tonalità chiare, in modo da mettere in evidenza la pianta.

In alternativa, se avete delle mensole, un’idea particolare consiste nel posizionare nel ripiano più alto delle piante che ricadano verso il basso, in modo da incorniciare i libri con una pioggia di bellissime foglie. Infine, idea inusuale consiste nel mettere qualche pianta anche in bagno: famosissimi nello stile boho sono i vasetti da abbinare all’arredamento dei nostri bagni, sulle mensoline e vicino alle finestre, per dare quel tocco in più che renderà il tutto anticonformista ed eccentrico.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here