Risparmio energetico: Ecco come riscaldare casa senza i termosifoni

0
436

Vediamo meglio insieme come possiamo riscaldare la nostra casa senza accendere i nostri termosifoni, dati i rincari che ci aspettano.

Risparmio energetico: Ecco come riscaldare casa senza i termosifoni
Risparmio energetico: Ecco come riscaldare casa senza i termosifoni

In questo momento, ovviamente, il freddo che sentiamo è assolutamente normale, perchè siamo in inverno e le temperature sono scese.

Ma dato che ci aspettano delle belle cifre in bolletta, dati gli enormi aumenti delle materie prime, cerchiamo di capire insieme come possiamo riscaldare la nostra casa senza accendere i termosifoni.

LEGGI ANCHE —> Sensazione pancia gonfia? Potrebbe essere il sintomo del cancro ovarico, ecco lo studio

Vediamo insieme quali metodi alternativi possiamo utilizzare per scaldare la nostra casa, iniziamo con le stufe.

Riscaldamento: come farlo senza i termosifoni

Tra le più conveniente, ovviamente c’è quella a pellet, che sono un materiale di scarto molto ecologico e con una buona combustione.

Possiamo utilizzarla anche se in casa ci sono bambini piccoli o anziani perchè non ha particolari controindicazioni.

In tanti in casa decidono di installare i condizionatori per avere caldo in inverno e freddo in estate, ma è veramente una buona soluzione?

Come prima cosa questi prodotti hanno bisogno di una buona manutenzione periodica, per avere un buon funzionamento sempre.

Ovviamente i condizionatori riscaldano solo la stanza dove sono installati, e facciamo attenzione che se fuori è troppo umido i motori lavoreranno con più difficoltà ed il consumo di energia sarà maggiore.

LEGGI ANCHE —> Specchi: come togliere la condensa in modo naturale e veloce

Diciamo che può essere un buon metodo in stanze piccole, da circa 40/50 metri quadrati e non di più.

Possiamo scegliere anche i quadri riscaldanti, che sono praticamente degli oggetti che possiamo appendere ed oltre all’occhio che viene appagato, riscaldano anche l’ambiente.

Questi prodotti riscaldano solamente gli oggetti solidi presenti nella stanza, ed il nostro corpo viene colpito direttamente dalle radazioni e per questo motivo sentiamo subito più caldo.

I quadri riscaldanti, ovviamente non emanano radiazioni dannose, e soprattuto consumano pochissima energia.

E se invece il calore arriva dal nostro pavimento? Questa idea ha ben due vantaggi, il primo è che il calore sarà distribuito in modo equo in tutta la stanza perchè i tubi passano sotto al pavimento.

Risparmio energetico: Ecco come riscaldare casa senza i termosifoni
Risparmio energetico: Ecco come riscaldare casa senza i termosifoni

Secondo motivo, non serve acqua così calda per ricevere il calore, stiamo intorno ai 40 gradi rispetto ai 70 dei termosifoni.

Ma la prima cosa che possiamo fare, sicuramente è avere un’ottimo isolamento termico, facendo in questo modo, l’aria calda che c’è in casa non si disperde, e questo ci aiuterà moltissimo a risparmiare sulla nostra bolletta.

E vi ricordiamo anche che in questo momento è ancora attivo, grazie al Decreto Rilancio, la possibilità di avere agevolazioni fiscali per interventi di efficenza energetica, ovvero il Superbonus 110%.

Quindi oltre ai normali termosifoni possiamo vedere se una di queste soluzioni ci può essere d’aiuto per limitare il costo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here