Inps: pensionati residenti all’estero cambia tutto!

0
337

Inps, novità per i pensionati italiani che sono residenti all’estero: cambia tutto, ecco la nuova situazione per loro.

inps pensionati residenti estero
Novità per i pensionati residenti all’estero: le novità dall’Inps (Foto: Pixabay).

Novità per quanto riguarda i pensionati italiani che percepiscono degli importi statali ma sono residenti fuori dal nostro paese; cambia la situazione per loro, come sottolineato dall’Inps sul suo portale.

A partire dal prossimo 7 febbraio 2022, i pensionati residenti all’estero dovranno compilare dei moduli di richiesta di attestazione dell’esistenza in vita, per sopperire alla “difficoltà ad acquisire informazioni complete, aggiornate e tempestive in merito al decesso dei pensionati”.

Inps, cambia tutto per i pensionati all’estero: come avverrà la verifica dell’esistenza in vita

Onde evitare di erogare contributi non dovuti  Citibank NA, l’Istituto di credito che esegue i pagamenti fuori dall’Italia per conto dell’Inps,  farà dei serrati controlli per tutti i pensionati residenti in America, nei Paesi scandinavi, negli Stati dell’est Europa, in Asia e in Medio ed Estremo Oriente.

I pensionati dovranno consegnare i moduli alla banca entro e non oltre il 7 giugno 2022; qualora non venga fatto, il pagamento della rata di luglio 2022 avverrà  esclusivamente in contanti presso le Agenzie di Western Union. In caso di mancata riscossione, la pensione verrà sospesa a partire dall’agosto successivo.

inps pensionati residenti estero
Controlli sull’esistenza in vita dei pensionati all’estero (Foto: Pixabay).

Leggi anche –> Natale: come riciclare il panettone avanzato con una ricetta velocissima

Il modulo può essere consegnato sia compilando quello predisposto e arrivato via posta ordinaria da Citibank NA sia inviando una copia digitale dello stesso modulo con tanto di documento d’identità, all’indirizzo di posta elettronica istituzionale del consolato del paese in cui si risiede.

In questo caso il contatto col pensionato averrà tramite videochiamata su piattaforme come  Skype, Zoom, Microsoft Teams, Webex o WhatsApp.

Leggi anche –> Maneskin: Damiano e la fotografia che divide i follower per Natale

Per ulteriori informazioni sulla questione, l‘Inps ha messo a disposizione sul proprio portale una pagina completamente dedicata alla questione, nominata”Accertamento esistenza in vita dei pensionati che riscuotono all’estero”; qui sarà possibile trovare tutte le informazioni sulla campagna di verifica, con tanto di aggiornamenti costanti a riguardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here