Cane o gatto se fanno così hanno mangiato la Stella di Natale, portalo subito dal veterinario

0
293

Cane o gatto, occhio alla Stella di Natale: se fanno così potrebbero averla mangiata, da portare in caso subito dal veterinario.

cane gatto stella di natale
Cosa fare se gli animali hanno ingerito la Stella di Natale: i sintomi (foto: Pixabay).

A dicembre, solitamente le case cominciano ad essere decorate di festoni più vari, compreso ovviamente il tradizionale albero di Natale; con gli animali domestici in casa però, non è facile gestire questa situazione e oltre a rovinare le decorazioni, potrebbero anche mangiarle.

Attenzione anche alla Stella di Natale: se il vostro cane o gatto si comporta in questo modo, potrebbe averla mangiata e deve essere subito portato dal veterinario.

Cane o gatto, ha mangiato la Stella di Natale? Se fa così portatelo subito dal veterinario

Mentre alcune piante possono non creare nessun disturbo ai nostri animali domestici, altre risultano piuttosto nocive; tra queste anche la Stella di Natale, spesso presente in casa nel periodo natalizio.

Questo tipo di pianta ha delle foglie tossiche che possono causare un avvelenamento per i nostri animali domestici qualora venissero ingerite; anche il semplice toccarle o odorarle può dargli disturbi, con possibili danni alla pelle, agli occhi o al pelo.

Tra i sintomi più frequenti d’avvelenamento, specie dopo l’ingerimento della Stella di Natale, ci sono la salivazione eccessiva, il vomito e la diarrea, la respirazione affannosa, eccessiva sonnolenza e anche convulsioni e tremori.

Tra gli altri sintomi le pupille dilatate, sete e disidratazione, pelle irritata, starnuti, tosse e mancanza di cordinamento; tutti abbastanza evidente e che incidono negativamente sulla salute del nostro amico a quattro zampe.

cane gatto stella di natale
La Stella di Natale pericolosa per i nostri animali domestici (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Grey’s Anatomy: Torna il personaggio di Callie? Ecco la verità

Fate dunque molta attenzione e, nel caso in cui succedesse, non somministrategli rimedi casalinghi; come consiglia , l’ospedale veterinario Nacho Menes di Gijón, si può anche indurre il gatto al vomito (purché sia cosciente) e l’animale va subito portato in un luogo illuminato e ben ventilato, spazzolando il pelo se è entrato a contatto con la pianta.

Leggi anche –> Un posto al sole: Nunzio sconvolge Franco, cosa gli avrà detto?

A scanso di equivoci, assicuratevi di riporre la Stella di Natale in luoghi dove è impossibile per l’animale entrarci a contatto; oppure, evitare direttamente di introdurla in casa, sfruttandola per un regalo a chi non ha animali domestici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here