Tirare lo sciacquone subito dopo essere andati in bagno è sbagliato? Ecco il motivo

Tirare lo sciacquone subito dopo essere andati in bagno è sbagliato? Ecco perché la risposta potrebbe essere sì: il motivo.

 

tirare sciacquone
E’ giusto tirare ogni volta lo sciacquone? I motivi che rispondono (foto: Pixabay).

Delle volte, alcune abitudine sedimentate nella nostra cultura potrebbero essere apparentemente “sbagliate”, o non rappresentare la migliore situazione per quel caso specifico.

Tutti siamo abituati a tirare lo sciacquone ogni volta che andiamo in bagno, ma è davvero giusto farlo? Ecco il motivo della risposta, che potrebbe non essere quella che ci aspettiamo.

Tirare lo sciacquone ogni volta che si usa il bagno, ecco perché potrebbe essere sbagliato

Questa consueta abitudine potrebbe in realtà non essere poi così corretta. Il motivo più banale potrebbe essere semplicemente legato al rumore; tirare l’acqua in continuazione causa un gran rumore che potrebbe disturbare il sonno e addirittura “stordire” il cervello in dormiveglia.

Inoltre, ogni volta c’è un grandissimo spreco d’acqua, una delle risorse più importanti del nostro pianeta e che comunque, per le varie famiglie, ha anche un costo.  Ogni scarico comporta l’utilizzo di vari litri di acqua; lasciare l’urina almeno per un risciaquo successivo  non comporta nessun rischio igienico, se non un po’ di cattivo odore (problema facilmente arginabile).

tirare sciacquone
Ecco perché bisognerebbe evitare di tirare spesso e sempre la catena (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Dormire: Ecco le ore di cui hai bisogno per ogni fascia di età

A diffondere vari germi è poi la stessa acqua del water, sia all’interno della ceramica che eventualmente sul pavimento con gli schizzi o qualsiasi altro oggetto nelle vicinanze; coi termosifoni accessi abbassa poi la temperatura di casa, il che comporta un problema in termini di praticità e costi.

Leggi anche –> Test: quale divinità preferisci? Ecco svelato il tuo temperamento

Insomma, si potrebbe iniziare a ridurre le tirate di sciacquone, alternando magari una volta sì e una no almeno per l’urina; i motivi per farlo sono vari e, soprattutto,  l’acqua è un bene prezioso e va quindi per quanto possibile (come in questo caso) preservato, e non sprecato.

 

Impostazioni privacy