Macchie di penna? Ecco il modo migliore per toglierle

0
401

Il miglior modo per togliere le macchie di penna, un vero e proprio fastidio costante per studenti, impiegati d’ufficio e non solo.

macchie penna
Come trattare le macchie da inchiostro (foto: Pixabay).

Almeno una volta nella vita, vi sarà capitato purtroppo di sporcarvi con l’inchiostro della penna usata per scrivere a scuola, oppure magari  per compilare dei documenti.

Molto spesso il problema è costante ed è dunque necessario capire come fare per riuscire a pulire i capi senza problemi; ecco diversi metodi per togliere le macchie di penna e risolvere la situazione.

Macchie di penna, il modo miglior per toglierle

Fortunatamente, allo sfortunato impiastrato vengono in soccorso alcuni metodi per pulire le macchie, non di certo inventati ora ma sempre efficaci e funzionali. Importante, per raggiungere lo scopo, agire con la massima rapidità; quando la macchia è ancora fresca, la si può assorbire con sale o borotalco e poi spazzolarla, per rimuovere almeno il residuo nel tessuto.

Successivamente è necessario pulire con alcol o acetone, stando a tenti a mettere sotto la parte interessata un panno pulito; in alternativa si può usare anche il latte mischiato con l’acetone,  per poi mettere il capo in questione in lavatrice.

Quello però che risulta essere un rimedio infallibile per macchie di questo genere è il caro vecchio sapone di Marsiglia; strofinando bene la parte macchiata e lasciando agire per un’ora o di più (a seconda del capo) si otterrà il risultato desiderato.

Più difficile il discorso se il capo macchiato è magari una camicia bianca; in questo caso è consigliato versare acqua ossigenata sulla zona e lasciare agire il prodotto per cinque o dieci minuti.

macchie penna
I metodi per combattere le macchie di penna (foto: Pixabay).

Leggi anche — >Chiara Nasti il top non copre le forme, tutto in mostra

Un’altra alternativa la offre il bicarbonato, come è noto un efficace sbiancante (nonché disinfettante) naturale; mischiato a qualche goccia di limone e passato sul capo delicatamente, può fare miracoli.

Leggi anche –> Sonia Bruganelli: la confessione shock su Paolo Bonolis ed il tradimento

Per non rendere permanente il danno, è importante che prima che avvenga il lavaggio in lavatrice la macchia sia pre-trattata con uno dei rimedi indicati; prima del lavaggio definitivo, la macchia deve essere sparita!