Ignazio Boschetto: il dramma del componete del Volo

0
438

Ignazio Boschetto, membro del gruppo musicale Il Volo, non ha vissuto sicuramente una vita facile: ecco le difficoltà che ha affrontato.

Ignazio Boschetto
Ignazio Boschetto

Il tenorino Ignazio Boschetto è nato nel 1994 a Bologna ed ha vissuto l’intera infanzia in Sicilia. Deve la sua notorietà al famoso programma condotto da Antonella Clerici – Ti lascio una canzone – occasione in cui si esibì insieme a Gianluca Ginoble e Pietro Barone. Oggi, il magico trio – conosciuto come Il Volo – conta milioni di compie venute ed altrettanti fan in tutto il mondo.

Nonostante l’enorme fortuna guadagnata in tenera età, la vita di Ignazio Boschetto è stata tutt’altro che facile, ha dovuto infatti affrontare non poche difficoltà, sia personali che famigliari. In alcuni momenti, la musica è stata il suo solo ed unico conforto.

LEGGI ANCHE —> Il Volo, quanto guadagnano i tre tenori italiani? Le cifre

Ignazio Boschetto si racconta

Instagram
Instagram

Il cantante Ignazio Boschetto ha dovuto affrontare innumerevoli momenti bui durante la sua vita: prima di tutto, l’universo iniziò a metterlo in difficoltà sin dalla nascita, egli infatti venne alla luce con un solo rene. La patologia per fortuna non è grave, si chiama agenesia – la malformazione in cui un solo organo compie tutte le funzioni – prevede solo molti controlli di routine, ma il cantante conduce una vita relativamente normale.

LEGGI ANCHE —> Ignazio Boschetto, dai palcoscenici di mezzo mondo alla triste malattia: ecco come sta

Eppure, non è finita qui. Qualche anno fa, Ignazio Boschetto e sua sorella dovettero affrontare la grave malattia della madre Caterina, la quale si ritrovò a combattere contro un tumore: “io e mia sorella […] avevamo un solo desiderio, quello che mamma tornasse presto a casa”. Grazie alle cure dei medici e alla forza di Caterina, oggi la donna è in perfetta salute ed è tornata ad occuparsi a tempio pieno dei figli.

Dal profilo Instagram di Ignazio Boschetto
Dal profilo Instagram di Ignazio Boschetto

Tuttavia, nel 2021, un’altra tragedia travolse la vita del tenore: poco prima della sua performance in occasione del Festival di Sanremo – in omaggio al maestro Ennio Morricone – gli venne comunicato che il padre, Vittorio Boschetto, era venuto a mancare. I ragazzi de Il Volo decisero di esibirsi ugualmente e di dedicare la loro esibizione proprio al padre scomparso prematuramente.

LEGGI ANCHE —> Alessia Marcuzzi verso il Festival di Sanremo, con lei Gerry Scotti

Le parole di Gianluca Ginoble lasciarono tutto il pubblico presente senza parole: “Qualche anno fa abbiamo intitolato uno dei nostri concerti ‘Un avventura straordinaria’. Ebbene, tutte le avventure contengono momenti di difficoltà e momenti di tristezza. […] Uniti per sempre, ciao Vito, ci mancherai!” – e il teatro dell’Ariston si lasciò alla commozione.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here