Renato Zero: innamorato della persona che gli ha cambiato la vita

0
712

Il noto cantante Renato Zero ha svelato, a cuore aperto, il suo più grande amore. Ancora oggi è follemente innamorato.

Renato Zero (Radio Margherita)
Renato Zero (Radio Margherita)

Renato Zero è uno dei cantanti più importanti del panorama musicale italiano. Nel corso della sua brillante carriera è riuscito a distinguersi dai colleghi, mostrando fin da subito la sua essenza artistica. I suoi costumi, i trucchi particolari, le performance all’avanguardia, l’hanno reso uno dei personaggi più importanti del mondo dello spettacolo, in Italia e all’estero.

LEGGI ANCHE —> Renato Zero: sapete quan’ il suo patrimonio? Una cifra impensabile

Ha lavorato con moltissimi artisti come Mina, Patty Pravo, Daniele Groff, Alex Baroni e tanti, tanti altri e, nonostante le numerose influenze, non c’è stato giorno in cui Renato Zero non si sia distinto da tutti gli altri, mostrando la sua incredibile e meravigliosa personalità.

L’amore nella vita di Renato Zero

Renato Zero e l'ex moglie Lucy Morante (TrendingNews.it)
Renato Zero e l’ex moglie Lucy Morante (TrendingNews.it)

La vita artistica di Renato Zero è stata segnata, oltre che dai grandi successi, anche dai numerosi pettegolezzi riguardo la sua sessualità. I trucchi eccentrici e i costumi hanno portato i giornali di gossip a fantasticare sulla presunta omosessualità dell’artista, orientamento che però non è mai stato confermato dal diretto interessato.

In effetti, nella vita di Renato Zero, sono state poche le donne che sono riuscite a toccare il suo cuore. Ufficialmente, il cantante ebbe solo due storie importanti: quella con la sua segretaria Lucy Morante e, successivamente, quella con Enrica Bonaccorti – conduttrice televisiva e radiofonica.

LEGGI ANCHE —> Maria De Filippi e la malattia “vuole staccare la spina”

Nonostante la grande importanza delle due donne, Renato Zero non ebbe figli con nessuna delle due e per questo, sono stati molti i fan che hanno cominciato a dare per cerca l’omosessualità dell’artista. Nonostante questo, esiste solo un unico grande amore per Renato Zero: suo figlio adottivo Roberto.

Nei primi anni del 2000, Renato Zero si trovava al cinema, quando si imbatté in un giovane ragazzo. Roberto all’epoca era molto giovane e decise di raccontare al cantante la sua storia: aveva vissuto tutta la sua vita in orfanotrofio, aveva infatti perso i genitori quando era molto piccolo. I due ebbero un feeling immediato e Renato Zero, toccato e commosso dalla storia del ragazzo, decise di adottarlo ufficialmente nel 2003.

LEGGI ANCHE —> Raffaella Carrà, l’eredità: dalla casa di Roma alla villa all’Argentario

Oggi, Roberto Anselmi Fiacchini è il fidato bodyguard di suo padre adottivo e i due hanno un bellissimo rapporto. Inoltre, di recente, Renato Zero ha annunciato entusiasta di essere diventato nonno e questa è una delle sue più grandi soddisfazioni.