Pulire e igienizzare il materasso con prodotti naturali.

0
73

La pulizia del materasso è molto importante. Scopriamo insieme quante volte e come fare per pulirlo con metodi naturali.

Pulire e igienizzare il materasso con prodotti naturali.
Pulire ed igienizzare il materasso è molto importante per la nostra salute

Per la nostra salute, è molto importante dormire su un materasso pulito. Scopriamo insieme quante volte va pulito, ma soprattutto scopriamo insieme quali metodi possiamo utilizzare per igienizzarlo.

Per chi soffre di allergie è consigliata una pulizia approfondita ogni 3 o 4 mesi. La prima cosa che dobbiamo fare è quella di coprirlo con un coprimaterasso in cotone (reperibile in qualsiasi negozio per la casa) e farlo arieggiare ogni giorno al sole: infatti, i raggi solari sembrano essere i migliori igienizzanti naturali.

LEGGI ANCHE—>MANI: COME SALVARE LA PELLE DEL GEL IGIENIZZANTE CHE UTILIZZIAMO SPESSO

Una volta terminata la pulizia del coprimaterasso si passa a pulire il materasso stesso. Ma come fare? Si possono utilizzare molti ingredienti naturali. Per prima cosa bisogna passare l’aspirapolvere e pulire molto bene tutti gli angoli. Poi, grazie all’aiuto di una miscela fatta con il bicarbonato di sodio e gocce di un olio essenziale (ad esempio tea tree o lavanda), andiamo a cospargere il materasso.

Quante volte dobbiamo pulire il materasso? E con quali prodotti? Scopriamoli insieme

Per poter eliminare, anche, le macchie che si sono formate con il passare del tempo, possiamo utilizzare il sapone di Marsiglia: lo strofiniamo proprio dove c’è il problema e lasciamo agire per almeno un’ora. Poi potremmo passare uno strofinaccio per eliminare i residui di sapone. Un’alternativa potrebbe essere quella di utilizzare il bicarbonato da sodio. Dovremmo, anch’esso cospargerlo sul materasso e poi lasciare agire. Dopo circa un’ora passiamo un’altra volta l’aspirapolvere.

LEGGI ANCHE—>POMERIGGIO 5, LA TELEFONATA DI AL BANO SORPRENDE BARBARA D’URSO

E’ molto importante però stare attenti ad alcune accortezze, che rendono il nostro riposo molto più confortevole:

  • se state pulendo, è importantissimo asciugarlo, poiché in questa maniera non si formerà la muffa, ne rilasceranno cattivi odori;
  • Bisognerà ruotarlo ogni 3/ 6 mesi, ma è altrettanto importante anche ruotarlo di 180 gradi, in modo che l’usura del materasso avvenga in modo uniforme;
Pulire e igienizzare il materasso con prodotti naturali.
Per prima cosa è consigliabile passare l’aspirapolvere sul materasso
  • Non bisogna sedersi sul bordo, perché quella zona risulterà essere diversa dalle altre;
  • Tenete lontano il materasso da stufe o termosifoni;
  • E’ molto importante, infine, controllare le doghe del letto, bisognerà controllarle e pulirle regolarmente

Questi sono solo dei semplici consigli per far in modo che il nostro riposo sia sempre dei migliori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here