Qual è il posto abitato più freddo del mondo? Fino a 67° sotto lo zero

0
283

Qual è il posto abitato dove fa più freddo nel mondo, come si chiama, dove si trova e che temperature si raggiungono in questo paese

Qual è il posto abitato più freddo del mondo? Fino a 67° sotto lo zero
Qual è il posto abitato più freddo del mondo? Fino a 67° sotto lo zero (web)

Se vi state chiedendo qual è il posto abitato più freddo del mondo, la risposta è presto detta. Il paese più freddo del mondo si chiama Ojmjakon, si trova nel nord est della Repubblica di Sacha-Jacuzia, in Siberia, Russia. Questo luogo, tra i villaggi più remoti del mondo, è situato alle rive del fiume Indigirka ed è a tutti gli effetti il più gelido che si trova nel nostro pianeta. Stiamo parlando di un posto, in cui si possono raggiungere le temperature di -67 gradi centigradi! Sembra incredibile, ma è proprio così! Si toccano questi picchi negativi da record, anzi nemmeno del tutto da record.

Il record assoluto sulla Terra, ma di un luogo però totalmente disabitato, lo detiene il Polo Sud. In questo posto le temperature giungono addirittura a -88 gradi centigradi. Cifre a parte, come si riesce a vivere a Ojmjakon? Questo paese è abitato da circa 800 persone. La temperatura media in inverno è intorno ai -50 gradi centigradi. Nel corso dei mesi estivi invece si tocca la temperatura massima di 22 gradi centigradi e quella minima di 5 gradi centigradi.

LEGGI ANCHE —> Macchine d’epoca: sul web sorprese incredibili

LEGGI ANCHE —> Finamente Prime Video arriva su Sky Q

Ojmjakon, come si vive nel posto abitato più freddo del mondo

Qual è il posto abitato più freddo del mondo? Fino a 67° sotto lo zero
Qual è il posto abitato più freddo del mondo? Fino a 67° sotto lo zero (web)

In questo villaggio le ore di luce durante il giorno sono molto poche e gli abitanti si riescono a scaldare grazie a un impianto a carbone. Non si può coltivare alcunché in quanto è presente del permafrost ghiacciato. Per questa ragione le persone allevano soltanto cavalli, renne e pesce. Ad ogni modo, come può immaginarsi, i cittadini trascorrono molto poco tempo all’aria aperta, lavorando negli uffici o in casa.

Le persone si alimentano mangiando della carne o del pesce congelato nonché merluzzo, salmone artico e zuppe di carne. Non sono presenti tubazioni per l’acqua. All’interno di ogni abitazione sono a disposizione dei blocchi di ghiaccio, dai quali è possibile ricavarla. I bagni si trovano all’esterno, mentre i garage sono fondamentali per le automobili, che non è raro che non vengano spente per scongiurare eventuali danneggiamenti del motore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here