Paola Perego molto preoccupata: “Vivo nel terrore”, cos’è successo

0
16
Paola Perego preoccupata
Paola Perego molto preoccupata: le sue dichiarazioni

Paola Perego è apparsa molto preoccupata nell’ultima intervista che ha rilasciato. E’ appena guarita dal Covid, ma…

Paola Perego è da poco guarita dal Coronavirus e questa non può che essere una buona notizia per lei. Sì, ma adesso ha da fare i conti con una preoccupazione molto grande. Anche i suoi genitori, infatti, sono risultati positivi al Covid. Già la sua esperienza è stata, come è comprensibile, abbastanza scioccante. E ora, per lei, l’incubo non è ancora finito. Papà Pietro e mamma Alice hanno rispettivamente 90 ed 84 anni e per questo sono esposti a rischi sicuramente più alti a causa dell’età. Nell’intervista rilasciata all’Adn Kronos ha ammesso: “Vivo nel terrore”. 

Paola Perego preoccupata
Paola Perego è apparsa molto preoccupata: cos’è successo

Paola Perego: “Vivo nel terrore”, il dramma dei genitori

La famosa conduttrice ha parlato di questo ‘capitolo’ della sua vita, tutt’altro che felice, in occasione della presentazione del suo nuovo programma televisivo “Il filo rosso”, che partirà ufficialmente sabato 21 novembre alle 14 su Rai2. Come detto, anche lei è stata affetta dal Covid, “ma per fortuna in una forma che mi ha permesso di curarmi a casa, seppure isolata in una stanza”, come dichiara lei stessa.

Adesso, però, è molto preoccupata per i genitori: “Sono entrambi positivi e residenti a Milano, come tutta la famiglia di mia sorella”. Poi, ha spiegato: “Il mio filo rosso in questo momento è con loro. Vivo nel terrore che la situazione possa precipitare e mi pesa tantissimo non poterli vedere”.

Grande apprensione per i genitori anziani

Possiamo soltanto immaginare quanto sia preoccupata per i suoi genitori. Il Coronavirus continua a spaventare chiunque e la curva dei contagi è calata appena proprio poco dopo l’introduzione delle nuove restrizioni da parte del Governo. Paola Perego vive lontana dai suoi genitori. Non può vederli e questo le pesa non poco. A questo, poi, si aggiunge la paura che tutto possa peggiorare da un momento all’altro, come lei stessa spiega.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here