Le serie TV fantasy da recuperare se ami soprannaturale e magia

0
44

Da Il Trono di Spade a Supernatural, le serie TV fantasy sono tra le più amate e oggetto di binge watching.

Il fantasy ha visto la luce prima come genere letterario – tra i secoli XIX e XX – con i libri facendosi, in seguito, strada anche nel mondo del cinema e della televisione con film e serie TV. Soprannaturale e magia sono temi che affascinano da sempre e che, quindi, riscuotono particolarmente successo.

Il Trono di Spade, serie TV fantasy
Il Trono di Spade è, forse, la serie TV fantasy più amata – Screenshot HBO – formatonews.it

Serie TV fantasy, ad esempio, ce ne sono davvero tante; troppe per poterle elencare tutte. È, però, possibile suggerire quelle che sono diventate dei piccoli grandi cult, che hanno lasciato un segno nella memoria collettiva. Ce ne sono alcune, poi, ancora in corso d’opera che meritano un’occhiata. Scopriamo soltanto alcune delle serie TV fantasy da recuperare, se ami magia e soprannaturale.

Il Trono di Spade, Buffy, Streghe e Supernatural

Quando si parla di serie TV fantasy, non può che non venire in mente immediatamente un titolo: Il Trono di Spade. Game of Thrones – questo è il suo titolo originale – è ispirato alla saga di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire), firmata da George R.R. Martin. Prodotta dal 2011 al 2019 per otto stagioni, è stata ideata da D.B. Weiss e David Benioff e vede le sue avventure ambientate nelle fittizie Westeros ed Essos. Fantasy sì, ma la storia della serie – dal sapore medievale – è molto realistica.

Buffy, serie TV fantasy
Buffy è una delle serie TV fantasy più amate di sempre – Screenshot The WB, UPN – formatonews.it

Serie TV horror, Buffy l’ammazzavampiri (Buffy the Vampire Slayer) incontra anche l’urban fantasy, sottogenere del fantasy: sono presenti, infatti, caratteristiche magiche e soprannaturali. Creata da Joss Whedon e prodotta per sette stagioni dal 1997 al 2003, è ambientata nell’immaginaria Sunnydale dove Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar) è la cacciatrice di vampiri e altre forze del male; prescelta ed eroina femminile che salva il mondo più e più volte. Una serie ricca di metafore e profondità; motivo per cui è spesso oggetto di studio universitario in materie come scienze delle comunicazioni, filosofia, psicologia e sociologia.

Altre serie di grande successo sono state Streghe (Charmed) e Supernatural. La prima – realizzata da Constance Burge per otto stagioni, dal 1998 al 2006 – ha come protagoniste tre streghe, le sorelle Halliwell, la cui forza sta proprio nel loro indissolubile legame. La seconda è una pietra miliare creata da Eric Kripke e giunta a ben quindici stagioni, dal 2005 al 2020: anche in questo caso, al centro c’è la lotta contro il male e il forte amore che lega i fratelli Dean Winchester (Jensen Ackles) e Sam Winchester (Jared Padalecki), cacciatori di creature soprannaturali.

Altre serie TV fantasy da guardare

Poco nota e purtroppo cancellata dopo due stagioni – è stata prodotta dal 2008 al 2010 – La Spada della Verità (Legend of the Seeker) è tratta dall’omonima saga di romanzi di Terry Goodkind e ha come protagonista il Cercatore della Verità Richard Cypher (Craig Horner), insieme alla Depositaria Kahlan Amnell (Bridget Regan) e al mago Zeddicus Zu’l Zorander (Bruce Spence).

La Ruota del Tempo, serie TV fantasy
La Ruota del Tempo è una delle ultime serie fantasy prodotte – Screenshot Amazon Prime Video – formatonews.it

Recenti sono, invece, La Ruota del Tempo (The Wheel of Time) e Il Signore degli Anelli – Gli Anelli del Potere (The Lord of the Rings: The Rings of Power). La prima è ispirata all’omonima saga di romanzi di Robert Jordan e Brandon Sanderson: creata da Rafe Judkins e prodotta dal 2021, è alla seconda stagione e ha come protagonista la Aes Sedai Moiraine Damodred (Rosamund Pike) alla ricerca del Drago Rinato. La seconda, infine, è creata da Patrick McKay e J.D. Payne ed è, ovviamente, ispirata a Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien: alla sua prima stagione e prodotta dal 2022, è ambientata migliaia di anni prima gli eventi de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit.