Cosa si cela dietro le fusa dei gatti e perché fanno”la pasta” sui loro padroni?

0
49

Vi siete mai chiesti perché i gatti fanno le fusa e impastano sui loro padroni? Ecco le varie spiegazioni che vi sorprenderanno.

Avere un gatto, crescere un gatto, condividere con lui tutti i momenti della propria vita, le gioie, i dispiaceri, la quotidianità e le novità, è una delle esperienze più belle che si possano sperimentare per un essere umano. E infatti, questo viene avallato dal fatto che molte persone avrebbero affermato di sentirsi molto vicini ai felini per quanto concerne la personalità e carattere. Ci sarebbe dunque un legame tanto misterioso quanto forte che unisce come un filo rosso invisibile le nostre anime con quelle dei mici.

cosa si cela dietro le fusa e la pasta gatti
Perché i gatti fanno le fusa e impastano sui loro padroni? – Foto Ansa – FormatoNews.it

Questi piccoli ma così preziosi animali sono in grado di riempire in poco tempo tutti i nostri spazi vuoti, le nostre mancanze, rendono forti le nostre fragilità, ci fanno sentire di essere persone migliori grazie alla quantità immensa di amore puro e incondizionato che sono in grado di darci. Ciò che invece noi amiamo più di tutto dei felini è la loro capacità di assumere certi comportamenti che hanno dell’incredibile e che sono unici al mondo. Tra questi comportamenti non possiamo non menzionare le fusa e “la pasta”. Ma qual è il loro vero significato?

In che modo si spiegano le fusa e “la pasta” dei gatti?

Chi ha un gatto in casa sa perfettamente cosa si prova quando il micio cerca o si avvicina al proprio padrone per fargli le fusa. Ma che vuol dire fare le fusa? Tecnicamente, infatti, a livello di gola i felini riescono ad essere in grado di produrre una vibrazione delle corde vocali che genera un suono continuo molto somigliante al rumore del motore delle motociclette quando vengono messe in moto.

fusa e pasta dei gatti: legame con padroni
Il legame dei gatti con i padroni si manifesta con le fusa e la pasta – Foto Ansa – FormatoNews.it

Si sostiene che questo fenomeno sia un richiamo per il proprio padrone, una richiesta di contatto da parte del felino e dovrebbe risalire al legame che il micio aveva con la sua mamma. Attraverso le fusa il gatto mostra compiacimento o di gradire una certa situazione, ma potrebbe però anche segnalare uno stato di ansia o fastidio, se non addirittura dolore fisico.

C’è una credenza riguardo “la pasta dei gatti”. Infatti, si dice che possa avere un potere quasi magico sui padroni, che riesca ad infondere in questi energia positiva e una sensazione di calma e di benessere. Quando i gatti impastano, premono le loro zampe ripetutamente sui padroni a volte anche solo sui loro vestiti, perché attraverso questo movimento riescono ad emettere il loro odore attraverso delle ghiandole e segnano il loro territorio. Questo vuol dire che i nostri mici ci sentono di loro proprietà e per questo vogliono unire indissolubilmente i loro odori ai nostri. Una prova d’amore unica.