Attenzione alla polvere nel pc: se non la rimuovi puoi buttarlo

0
54

Devi prendertene cura per evitare danni seri. Ecco come rimuovere al meglio la polvere dal pc senza fare danni.

Il computer è ormai un dispositivo indispensabile per ogni famiglia e ufficio. Ormai è presente in tutte le case e svolgono talmente tante funzioni fondamentali che non se ne può fare a meno.

ttenzione alla polvere nel pc
Fai attenzione alla pulizia del tuo pc – FormatoNews.it

Tuttavia, proprio per il suo largo utilizzo, è importantissimo prendersene cura e non permettere che gli agenti esterni lo danneggino. Un esempio lampante è la polvere che si intrufola nella tastiera e nelle fessure del pc. Se avete bisogno di pulirlo allora continuate a leggere questo articolo, vi diremo come fare.

Ecco come eliminare la polvere dal pc

La polvere del pc è uno dei nemici più terribili per questo dispositivo. Se si accumula in quantità troppo elevate potrebbe addirittura rallentare il funzionamento dei suoi sistemi. Ecco perché imparare a pulire alla perfezione il nostro computer dalla polvere è importante per evitare di doverlo buttare. Se il vostro computer è un portatile, allora sappiate che la pulizia dovrebbe avvenire con maggiore regolarità. Quando intendi pulire lo schermo, inoltre, ricorda sempre di utilizzare un prodotto adatto alla pulizia dello schermo LCD.

Attenzione alla polvere nel pc
Ecco come pulire la tastiera al meglio – FormatoNews.it

Se volete invece pulire i connettori, così come il mouse o la tastiera, potrete trovare molto utile utilizzare una bomboletta ad aria compressa. Inoltre, potrete utilizzare dei pannelli di plastica protettivi per poter evitare che la polvere prenda il sopravvento sulle componenti del vostro pc e, quindi, agendo in maniera preventiva.

Se, invece, il vostro è un computer fisso, allora ricordatevi di staccare la presa dell’alimentazione prima di iniziare a pulire il vostro dispositivo. Per pulire la scocca del case potrete utilizzare un panno asciutto in microfibra. Grazie alla sua azione potrete infatti pulire tutte le fessure che sarebbero invece difficilmente raggiungibili. In alternativa il nostro consiglio è quello di utilizzare le setole di un pennello già usato. Attenzione alla pulizia delle parti interne del computer. qui ci sono tutte le componenti elettroniche più fragili: meglio chiedere l’assistenza di un esperto che sappia dove mettere le mani. Ricordati inoltre di non utilizzare  detergenti chimici come sgrassatore o candeggina, questi potrebbero infatti danneggiare irrimediabilmente le parti più esposte del computer. Anche nel caso del mouse, infine potrai utilizzare strumenti ad hoc per la sua pulizia. Usa infatti una bomboletta di aria compressa per far fuoriuscire eventuali briciole e residui di polvere che potrebbero compromettere il suo funzionamento.