Disturbo dell’ansia: come affrontarlo nel modo migliore e ritornare ad essere felici

L’ansia vi assale in molti momenti della vostra vita e non sapete come liberarvene? Ecco in che modo potete affrontarla

Oramai sembra appartenere sempre a più persone. In una società che ha dei ritmi e dei tempi estremamente dinamici come quella in cui viviamo, non è sempre facile stare al passo e soprattutto non è facile riuscire a gestire in modo sereno ed equilibrato tutte le vicende che nella vostra vita quotidiana ci assalgono. Parliamo di eventi positivi, ma anche e purtroppo di eventi che ci recano dispiacere e preoccupazione. Ecco perché in molti individui si può generare il meccanismo dell’ansia.

affrontare il disturbo d'ansia per esempio sul lavoro
Il disturbo legato all’ansia può essere collegato al lavoro (Foto Ansa-Formatonews.it)

L’ansia può avere vari livelli e può manifestarsi in tanti modi, ma l’origine nella maggior parte dei casi si può ritrovare in un forte aumento dello stress o in una situazione di difficoltà e di turbamento, nella vita privata o nel lavoro, che può essere temporanea o meno. Allo stesso modo, è possibile che il disturbo dell’ansia si possa presentare solo occasionalmente, oppure nei casi più gravi, può accadere che diventi una vera e propria malattia. E dunque bisogna intervenire, però dobbiamo tenere presente che riuscire a prevenire l’ansia spesso può essere la migliore soluzione per stare bene.

In che modo possiamo affrontare il disturbo dell’ansia

Iniziamo a dire che l’ansia può colpire tutte le persone, anzi secondo delle statistiche recenti, sembra che i più giovani e il genere femminile siano maggiormente esposti a patire questo disturbo. Quello che si percepisce è una sensazione di terrore esagerato, incontrollato, che si crea e sale dalla parte più interna del nostro essere e si manifesta spesso con sintomi molto forti anche a livello fisico. Ed ecco che in questi casi l’ansia si può presentare sotto forma di attacchi di panico.

per affrontare l'ansia praticare corsa al parco
Fare una bella corsa in mezzo alla natura può aiutare ad eliminare l’ansia (Foto Ansa-Formatonews.it)

Gli effetti di questi attacchi variano da persona a persona, ma possono riguardare il cuore, che accelera i suoi battiti, la respirazione che diventa pesante quasi impossibile. Si possono presentare vertigini, sensazione di immobilità fisica o di morte imminente. Ma cosa si può fare per affrontare e superare l’ansia? Quando i disturbi diventano frequenti e stentano a passare da soli, l’ideale è ricorrere a qualche seduta da un bravo psicoterapeuta comportamentale, con cui parlare dei propri problemi in tranquillità.

Ricordiamo poi che praticare attività fisica, dalla palestra alle attività di gruppo come il ballo, oppure fare una semplice camminata o una corsa lenta al parco, aiutano tantissimo ad eliminare l’ansia. Cercate il più possibile un contatto con la natura, praticate anche dei corsi di meditazione, che vi insegneranno a rilassarvi. Fate un alimentazione sana e ricordate di sdrammatizzare i vostri problemi. Cercate di affrontare invece gli ostacoli un po’ alla volta, senza stressarvi, in modo semplice e ricordate di sorridere spesso.

 

Impostazioni privacy