Busta paga: arriva il nuovo bonus. Come e quando.

0
32

Parliamo di un “bonus” del valore di 80 euro in busta paga. Questo grazie a una riforma della tassazione e delle aliquote IRPEF.

Il Governo Meloni, con il taglio del cuneo fiscale, ha cercato di favorire i ceti più bassi, soprattutto quelli con possiedono un reddito annuale fino a 25mila euro. In questo modo il Governo Meloni ha come intento di favorire quello che viene definito il “ceto medio” e andare a supportare quelle categorie di lavoratori che hanno davvero bisogno di un sostegno in un periodo molto difficile.

Busta paga_ arriva il nuovo bonus. Come e quando. 2023-01-07
Busta paga, arriva il nuovo bonus. Come e quando
(pixabay.com)

Si parla a questo punto anche di una semplificazione delle aliquote Irpef e soprattutto molto importante da precisare è scoprire quali sono effettivamente le categorie di lavoratori per cui è previsto questo aumento in busta paga. Cerchiamo di entrare nel dettaglio e comprendere meglio cosa accade.

La busta paga e il bonus

Attualmente il sistema che riguarda la tassazione e le aliquote IRPEF è organizzato in questo modo: reddito fino a 15mila euro con aliquota al 23%; reddito compreso tra i 15mila con 28mila euro e aliquota al 25%; reddito compreso tra i 28mila e i 50mila euro con aliquota al 35%; reddito oltre i 50mila euro con  aliquota al 43%. Il Governo Meloni è interessato a un passaggio da 4 a 3 aliquote ossia tra coloro che possiedono un reddito di 15mila euro con un’aliquota del 23%; chi possiede un reddito compreso tra 15mila e 50mila euro con un’aliquota del 27%; chi possiede un reddito oltre i 50mila euro con un’aliquota del 43%. Quello che va specificato è che un lavoratore che ha un reddito annuo intorno ai 40-42mila euro potrebbe avere un guadagno che si aggira sul valore di 1.000-1.100 euro all’anno, parliamo quindi di circa 80 euro al mese con 13 mensilità. Molto importante da puntualizzare è il quoziente familiare, tenendo conto della composizione del nucleo familiare, questo è un parametro che non va ignorato. Quanti membri ha la famiglia è un aspetto che va assolutamente calcolato.

lavoratori dipendenti settore pubblico e privato 2023-01-07
Lavoratori dipendenti settore pubblico e privato
(pixabay.com)

Quando si parla del taglio tasse da parte del Governo Meloni, si parla di un bonus presente in busta paga che riguarderebbe proprio una specifica categoria, ossia quelli dei lavoratori dipendenti. Parliamo di lavoratori che svolgono la loro attività sia nel settore pubblico ma anche per i lavoratori che svolgono attività nel settore privato. Parliamo di una categoria di persone che sono i pensionati, questi posseggono un reddito compreso nella fascia tra i 28 e i 50mila euro. Quello che va assolutamente specificato è che questo provvedimento è un disegno di legge proposto proprio dal Governo Meloni che va presentato in Parlamento. Dobbiamo precisare che non si tratta quindi di un decreto, sul quale il Parlamento poi avrà il diritto di apportare delle modifiche, assolutamente. Nessuna modifica sarà possibile a tal proposito. Sembra che questa riforma dovrebbe essere approvata entro un determinato periodo, parliamo quindi di un determinato periodo ossia quel periodo dell’estate. Infatti nella fascia temporale che comincia con l’estate di questo anno 2023, una determinata categoria di lavoratori potrebbe trovarsi una bella sorpresa, ossia un bonus presente proprio nella loro busta paga.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here