Canone Rai: la novità che ti spiazza

0
37

Novità relative al pagamento del Canone Rai, interviene addirittura l’UE: vediamo insieme tutti i dettagli.

Da diverso tempo gli italiani pagano il Canone Rai, inserito automaticamente nell’importo della bolletta della luce. Tale scelta nasce da un tentativo del Governo di combattere l’evasione fiscale, la quale effettivamente ha visto una diminuzione dal 30% al 4%. Tuttavia, sembra che l’UE non sia d’accordo con tale strategia: secondo i vertici infatti non è possibile includere un importo nella bolletta che poco centra con l’effettivo consumo di energia elettrica.

Canone Rai, tutte le novità sul pagamento (Altroconsumo)
Canone Rai, tutte le novità sul pagamento (Altroconsumo)

Per questo motivo, il Governo ha dovuto modificare tale iniziativa, non solo per seguire la linea espressa dall’UE, ma anche per contrastare un secondo problema. Dato che il Canone veniva inserito automaticamente nell’importo della bolletta della luce, quest’ultimo veniva pagato anche dai cittadini che effettivamente non possiedono una televisione. Di fronte ad una mancanza di utilizzo del servizio, tecnicamente è ingiusto che tali cittadini debbano pagare in ogni caso il Canone. Come si pagherà quindi la tassa del canale pubblico? Scopriamolo insieme.

Canone Rai: novità relative al pagamento del servizio

In Europa abbiamo diversi esempi di pagamento del Canone: in Francia ad esempio esso viene incorporato nelle spese della casa – tassa che corrisponde fondamentalmente al nostro IMU; in Israele invece viene pagato insieme al bollo d’auto. Abbiamo quindi diversi metodi per pagare i servizi del canale pubblico, sembra però che il Governo abbia intenzione di isolare l’importo.

Canone Rai, ecco come si pagherà nei prossimi mesi (Qui Finanza)
Canone Rai, ecco come si pagherà nei prossimi mesi (Qui Finanza)

Questo significa che dovremo emettere una fattura specifica per il pagamento del Canone Rai; la cifra verrà quindi versata bimestralmente, alternata con il pagamento della bolletta della luce. Tuttavia, in questo modo è possibile che torni il problema dell’evasione fiscale. Di fronte ad un mancato pagamento infatti non assisteremo alla disconnessione delle utenze, diventeremo semplicemente degli evasori.

Al momento non è ancora chiaro come il Governo intenda agire, fatto sta che l’UE ha chiesto espressamente all’Italia di separare i 90 euro di Canone dall’importo relativo alla bolletta della luce. Forse per avere una visione più chiara rispetto al consumo di energia? Attendiamo ulteriori aggiornamenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here