Come dormi? Ecco cosa rivela su di te, da non credere

0
57

Scegliere una buona posizione per dormire, per poi svegliarsi bene, è importante. Analizziamo quali sono i fattori che influenzano la qualità del nostro sonno e soprattutto l’importanza di dormire su un buon cuscino.

Fondamentale è il modo di dormire come un influente sulla qualità del sonno e quindi anche sul benessere fisico e mentale. Ci sono varie teorie a proposito, che dovremmo imparare, per migliorare la nostra qualità del sonno e comprendere se effettivamente stiamo utilizzando il giusto modo di dormire.

Come dormi_ Ecco cosa rivela su di te, da non credere
Come dormi. Ecco cosa rivela su di te, da non credere
(pixabay.com)

Molti preferiscono dormire su un fianco. Quando si dorme sulla schiena si ha il possibile rischio di dormire poco, o di avere difficoltà respiratorie durante la notte. Uno studio ha messo in risalto le caratteristiche del sonno di coloro che dormivano sulla schiena, sul fianco e sul davanti.

 

Lo studio

Il sesso maschile tende a essere più irrequieto, con più spostamenti di posizione. Da precisare che il fatto che ci muoviamo durante la notte, è il motivo per cui non sviluppiamo piaghe. Fondamentale è il costante cambiamento di posizione durante il sonno.

Ci sono dei fattori da considerare come età, peso, ambiente, e condizioni fisiche, ad esempio l’essere incinta. Questi sono tutti fattori fondamentali per la qualità del sonno. Lo studio ha messo in evidenza che le persone che dormono su un lato, hanno una migliore qualità del sonno. Quindi il sonno laterale sembra essere il più consigliato. Anche il cuscino giusto è importante per dormire bene. Il materiale del cuscino non sembra avere un ruolo importante nell’influenzare la colonna vertebrale, mentre la forma e l’altezza sono molto importanti.

Anche il cuscino giusto è importante per dormire bene
Anche il cuscino giusto è importante per dormire bene
(pixabay.com)

La ricerca ha affermato che il cuscino a forma di U può aiutare a riposare più a lungo mentre un’altra ricerca ha affermato che un cuscino a forma di rotolo può ridurre il fastidio che si verifica al mattino, al risveglio e prima di coricarsi, per i soggetti che soffrono di dolore cronico. Non dimentichiamo quindi che per avere una buona qualità del sonno e svegliarsi riposati bisogna scegliere una buona posizione e secondo i ricercatori il sonno laterale, ossia dormire su un lato è la posizione da prediligere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here