Schianto mortale dell’auto contro un tir, in casa del conducente hanno trovato la compagna in un lago di sangue

0
171
Fonti ed evidenze: Today, Giorno

Il karma non perdona, direbbe qualcuno.  Un uomo si è schiantato con l’auto mentre stava tentando di fuggire dopo aver ucciso la sua compagna.

Il 73enne si è schiantato contro un carro attrezzi.  Poco prima aveva ucciso la sua compagna, una donna di 68 anni, con due coltellate al petto. Sicuramente non pensava che l’avrebbe raggiunta così presto.

ANSA/UFFICIO STAMPA POLIZIA/archivio

I fatti sono avvenuti a Benidorm, ad Alicante, famosa località balneare sulla Costa Blanca, in Spagna. Mentre si stava dando alla fuga, la sua auto ha invaso la corsia opposta e si è scontrata frontalmente con un mezzo pesante, al chilometro 140 dalla strada N-332, nel territorio comunale di Villajoyosa. Il 73enne è morto sul colpo mentre l’autista del camion  è stato trasportato all’ospedale di Villajoyosa.

Nel frattempo la Polizia, ignara dell’omicidio commesso poche ore prima dalla vittima, si è recata a casa dell’uomo per informare la sua compagna dell’incidente mortale. Quando sono arrivati, gli agenti hanno trovato la porta di casa aperta e la donna a terra, in un lago di sangue, con due coltellate al petto. La coppia viveva a Benidorm da più di cinque anni, ma i due erano originari di Zarautz, in  Guipúzcoa. Secondo le prime ricostruzioni delle Forze dell’Ordine l’uomo avrebbe ucciso la moglie e poi si sarebbe messo alla guida per fuggire. Non si può nemmeno escludere, tuttavia, che preso dai sensi di colpa, il 73enne stesse andando in qualche posto per togliersi la vita. In questo caso si sarebbe trattato di un tentativo di omicidio-suicidio. Non lo sapremo mai visto come sono andate le cose. Qualche tempo fa in provincia di Brescia è accaduto un fatto simile a quanto successo in Spagna. Un uomo di 57 anni, titolare di un rinomato locale della zona, ha prima sgozzato la moglie e poi ha imboccato contromano l’autostrada A4. Pochi chilometri e il 57enne si è schiantato contro un tir perdendo la vita sul colpo. La moglie – una donna di 55 anni – è stata trovata dalla Polizia riversa sul pavimento di casa, quasi decapitata. Secondo le ricorstruzioni degli inquirenti, in questo caso, l’uomo avrebbe imboccato apposta l’autostrada in contromano per farla finita dopo aver tolto la vita alla sua consorte.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here