Bonus energia e trasporti: tutte le novità in arrivo

0
58

Bonus energia e trasporti, tutte le novità in arrivo: le misure per contrastare l’aumento dei costi dell’energia e non solo.

La crisi energetica è uno dei problemi più importanti che deve affrontare il governo uscente e che dovrà sicuramente fronteggiare il nuovo governo guidato con moltissima probabilità da Giorgia Meloni.

bonus energia trasporti novità
Le novità dei prossimi mesi per questi due sostegni (foto: Pixabay).

Nel frattempo, in attesa dell’insediamento della nuova maggioranza, pare siano già sul tavolo una serie di misure per contrastare l’aumento dei prezzi per l’elettricità e per il gas segnalati dall’Arera; ecco i dettagli sulle novità per bonus energia e trasporti.

Bonus energia e trasporti, tutte le novità in arrivo: ecco i dettagli

Stando a quanto segnalato dal sito Proiezioni di Borsa, sono in arrivo diverse novità per quanto riguarda il bonus energetico, così come il costo del carburante e anche il bonus trasporti.

Nello specifico, sembra che le misure più vicine alla scadenza siano quelle riguardanti i carburanti; al momento, come riportato il taglio delle accise per la benzina, per il diesel e per il GPL scadrà alla fine di ottobre 2022 e dunque, a partire dal 1° novembre, il nuovo governo dovrà decidere il da farsi.

Per i quanto riguarda invece il bonus sulla luce e sul gas rafforzati, è stato già alzato a 12.000 il tetto dell’ISEE necessario per ottenerlo  grazie al Decreto aiuti bis, che sarà comunque in vigore fino alla fine dell’anno.

Le iniziative del Governo Draghi hanno però riguardato anche i trasporti pubblici, visto il particolare bonus stanziato per agevolare l’acquisto di abbonamenti per mezzi pubblici.

bonus energia trasporti novità
Bonus energia e trasporti attivi fino alla fine dell’anno (foto: Pixabay).

L’ agevolazione è valida fino al 31 dicembre 2022 e permette di ottenere uno sconto che è pari a 60 euro per l’acquisto di abbonamenti ai mezzi pubblici, purché si abbia un reddito annuo inferiore alla soglia dei 35.000 euro; questo bonus è stato già rafforzato con altri 10 milioni di euro di risorse stanziate.

Quando si insedierà il nuovo governo poi, ci saranno indicazioni su come intenderà procedere circa appunto queste manovre di sostegno; al momento, per il nostro paese, è sicuramente una fase di transizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here