Bonus Stufa: tutto quello che devi sapere per forza

0
36
Fonti ed evidenze: Proiezioni di Borsa

La stagione fredda sta arrivando, pertanto il Governo ha incluso nella Legge di Bilancio il Bonus Stufe. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Nelle ultime settimane, tra gli argomenti principalmente dibattuti troviamo sicuramente l’aumento esponenziale del costo dell’energia e l’aggravarsi della crisi climatica a livello globale. La siccità ha lasciato il posto ad alluvioni particolarmente pericolosi, che negli ultime giorni hanno mietuto vittime in diverse zone dell’Italia. Al contempo, i cittadini italiani si vedranno costretti a ridimensionare l’utilizzo dei riscaldamenti, nonostante l’arrivo imminente del gelo invernale. Questo a causa dei costi dell’energia che – dallo scoppio della guerra in Ucraina – sono praticamente triplicati.

Bonus Stufe, tutto quello che c'è da sapere (Zetalinea)
Bonus Stufe, tutto quello che c’è da sapere (Zetalinea)

Per far fronte alla crisi energetica e climatica, il Governo ha approvato una serie di bonus e sussidi utili per la ristrutturazione di immobili rispettando l’ecosostenibilità; tra questi, troviamo anche il Bonus stufe, in particolare stufe a pellet. Tale struttura infatti è da considerarsi amica dell’ambiente, in quanto il loro combustibile deriva dagli scarti della lavorazione del legno. Ora, vediamo insieme tutti i dettagli riguardo il Bonus stufe a pellet.

Bonus stufe, tutto quello che c’è da sapere

Nello specifico, esistono due bonus a cui i cittadini italiani possono attingere per far fronte alla crisi energetica: l’Ecobonus e il Bonus stufe a pellet. Nel primo caso, facciamo riferimento alla possibile ristrutturazione dei propri impianti, in modo da trasformarli in dispositivi ecosostenibili. Questo consente non solo di contribuire alla cura dell’attuale condizione dell’ambiente, ma permette anche di risparmiare sull’energia consumata e – di conseguenza – sui costi delle bollette. In particolare, l’Ecobunus consente un rimborso del 65% sui costi totali di ristrutturazione.

Bonus stufe a pellet - informazioni utili (Sky Tg24)
Bonus stufe a pellet – informazioni utili (Sky Tg24)

Per quanto riguarda il Bonus stufe invece, occorre rivolgersi all’IRPEF che provvederà – di fronte ad una documentazione dettagliata delle spese di sostituzione dell’impianto – a detrarre il 50% dei costi. Tuttavia, è necessario sottolineare che il Bonus stufe non è previsto da tutte le Regioni italiane – ognuna infatti ha ideato una determinata regolamentazione rispetto all’assegnazione e alla scadenza dello stesso Bonus. Attualmente, è possibile richiedere il Bonus stufe a pellet in Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio, Toscana, Puglia, Marche e Veneto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here