WhatsApp: come scoprire questa informazione utilissima

0
66

Dubbi sull’aggiornamento della piattaforma di WhatsApp? Scopriamo insieme come verificare le condizioni dell’applicazione.

Tra le piattaforme social maggiormente utilizzate, WhatsApp vince sicuramente il podio rispetto al numero di utenti. Facciamo infatti riferimento ad un’applicazione particolarmente utile che permette di inviare un numero infinito di messaggi istantanei, così come effettuare chiamate e videochiamate a costo zero. Attualmente, parliamo di uno strumento utilizzato non solo rispetto alla vita privata, ma anche in ambito professionale per poter rimanere connessi con i colleghi e il datore di lavoro 24h su 24.

WhatsApp, come controllare gli aggiornamenti (Pexels)
WhatsApp, come controllare gli aggiornamenti (Pexels)

WhatsApp, come tutte le applicazioni online, contempla un aggiornamento annuale o mensile, in base al rinnovo e agli interventi dei tecnici sulla piattaforma. L’aggiornamento risulta fondamentale affinché l’App funzioni come di dovere, pertanto – nell’eventualità in cui l’utilizzo dovesse presentare una certa lentezza oppure una difficoltà a connettersi alla rete – probabilmente siamo di fronte ad una necessita di aggiornamento. Come dobbiamo comportarci quindi in questi casi?

WhatsApp: come avviare l’aggiornamento

Come abbiamo anticipato precedentemente, l’aggiornamento delle applicazioni rappresenta un passaggio fondamentale affinché queste ultime funzionino correttamente; pertanto, WhatsApp non fa eccezione. Nell’eventualità in cui vi manchi una funzionalità notata dai dispositivi di amici e familiari, oppure nel caso in cui l’App cominci a risultare particolarmente lenta – probabilmente è perché necessita di un aggiornamento della piattaforma.

WhatsApp (Pexels)
WhatsApp, verifica l’aggiornamento in questo modo (Pexels)

Per quanto riguarda gli smartphone iOs (Android ad esempio), dovete semplicemente recarvi sul Play Store, cercare l’applicazione di WhatsApp tra gli acquisti e cliccare su “Aggiorna” – qualora l’App presentasse tale possibilità. La Apple presenta lo stesso procedimento, semplicemente associato ad App Store. Nel caso in cui le impostazioni non mostrassero l’aggiornamento, probabilmente è da ricollegare al fatto che dovete prima aggiornare il telefonino e il suo sistema operativo.

In ogni caso, è vero che gli aggiornamenti appesantiscono il telefono, ma rappresentano anche un passaggio importante – fondamentale diremmo – per il corretto funzionamento delle applicazioni. Inoltre, talvolta gli aggiornamenti consentono di accedere a nuovissime funzionalità, quali potevano essere un tempo i messaggi vocali, i gruppi chat e le videochiamate di gruppo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here