Fuochi incrostati? Come farli splendere nuovamente

0
68

Fuochi della cucina incrostati? Come farli splendere nuovamente: ecco il trucco per mantenerli sempre puliti e igienizzati.

Sebbene di recente, nelle nostre cucine, si siano diffusi i fuochi a induzione che sfruttano la corrente, molti di noi hanno ancora quelli a gas, meno comodi da pulire e più propensi a sporcarsi.

fuochi incrostati
Fuochi incrostati? Ecco come pulirli: i vari trucchi (foto: Pixabay).

Specie cucinando molto, si accumulano infatti residui di cibo e sporcizia vicino ai fornelli, delle volte rendendoli anche meno funzionali. Ma come fare per farli splendere nuovamente e renderli quasi come nuovi? Ecco il trucco per pulirli.

Fuochi della cucina incrostati? Come farli splendere nuovamente: ecco il trucco

Ci sono diversi metodi per scrostare i fuochi della cucina e farli tornare a splendere proprio come quando erano nuovi e, molti di questi, sfruttano elementi naturali molto utili per le pulizie.

Il primo metodo infatti vede l’utilizzo del bicarbonato di sodio, sempre utile per scrostare e igienizzare; basta realizzare una pasta densa mischiando la polvere con l’acqua e spalmarla sul piano di cottura, senza però intasare i fori dedicati alla fuoriuscita del gas. Pulendo con una spugna, possiamo ottenere un risultato sorprendente.

Contando ancora su storici alleati naturali della pulizia, possiamo anche pulire con una miscela composta da aceto e limone; grazie alla loro acidità, i piattelli e i fuochi risulteranno sgrassati tornando praticamente come nuovi.

Questa volta, abbiamo bisogno di una pentola con mezzo bicchiere di aceto e il succo di un limone intero; coprendo con acqua calda, lasciamo ammollo i vari elementi, fino a quanto la soluzione non avrà fatto il suo lavoro.

fuochi incrostati
Diverse possibilità per far tornare i fornelli come nuovi, puliti e splendenti (foto: Pixabay).

Un altro metodo forse sorprendente vede invece l’impiego dell’olio di oliva, come l’aceto e il limone dotato di un grande potere sgrassante; passandolo sulla superficie, senza strofinare con troppa pressione e distribuendolo con un tovagliolo, potremo avere il piano cottura pulito e splendente. Una volta fatto, possiamo procedere con il risciacquo.

Infine, possiamo anche mischiare a del bicarbonato il sapone di Marsiglia, con una quantità di un  cucchiaio circa ciascuno; potremo pulire spalmando la pasta sulla superficie.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here