Al Bano: sapete perché non toglie mai il cappello? Wow!

0
72

Avrete sicuramente notato un dettaglio particolare: Al Bano non si separa mai dal suo cappello. Conoscete la ragione?

E’ sempre bello entrare a contatto con la profondità più umana delle star che tanto amiamo; ci capita spesso di avvertire un certo distacco, come se noi comuni mortali fossimo diversi dai personaggi pubblici che arricchiscono il mondo dello spettacolo. In realtà, parliamo di essere umani, uomini e donne che – proprio come noi – possono sviluppare insicurezze e punti deboli, celando alcuni aspetti del proprio carattere e della propria personalità al pubblico che li segue.

Al Bano (Vanity Fair)
Al Bano (Vanity Fair)

In particolare, è possibile notare degli aspetti e dei particolari dettagli che rendono un determinato artista unico. Pensiamo ad esempio a Romina Power: la famosa cantante da diverso tempo si mostra in pubblico avvolta da tuniche colorate, abbinate a comode scarpe basse; un look insolito che sicuramente non è facile trovare tra le dive del panorama televisivo italiano. In tal caso, la scelta venne attribuita alle credenze religiose della Power, da tempo fervente buddista, ma anche ad un’oggettiva comodità di abiti di questo tipo.

Facendo invece riferimento all’ex marito, sicuramente avrete notato un dettaglio fondamentale: Al Bano non si separa mai dal suo cappello bianco. Anche in questo caso, sono due i motivi che si nascondo dietro tale scelta: uno pratico ed uno più profondo. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Al Bano, perché non si separa mai dal suo cappello?

Come abbiamo anticipato, sono due le motivazioni che spingono l’iconico cantante a non abbandonare mai il suo cappello. In primo luogo, questo semplice accessorio risulta essere la rappresentazione dell’incredibile legame di Al Bano con suo padre. Entrambi amano portare il cappello e pertanto l’artista ha ammesso di non riuscire a separarsene perché gli permette di sentire la vicinanza del genitore scomparso.

Al Bano (Rai News)
Al Bano (Rai News)

Il secondo motivo invece è di carattere prettamente pratico: Al Bano – classe 1943 – attualmente ha 79 anni e di conseguenza ha cominciato a perdere i capelli. Per questo motivo, il cappello gli consente di mascherare questo piccolo disagio, in modo da non essere costretto ad accorciare necessariamente il taglio. L’avreste mai detto?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here