La coda in autostrada gli è fatale: Francesco muore a 23 anni

0
665
Fonti ed evidenze: Messaggero, Fanpage

Un rallentamento autostradale è stato fatale al giovane Francesco Perullo. Il giovane ha sofferto tre giorni prima di spirare.

Francesco Perullo era in coda sulla A14 Bologna-Taranto. Al momento della tragedia in auto con lui la fidanzata che ancora non si capacita di quanto accaduto.

Il ragazzo aveva solo 23 anni. E’ spirato dopo tre giorni di agonia nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Torette di Ancona. La tragedia si era consumata nella notte tra venerdì e sabato nel tratto della A14 tra Ancona sud e Ancona nord dove si erano formate alcune code per un  incidente. Il giovane e la fidanzata sono rimasti bloccati a causa del traffico fermo poco dopo l’uscita di Ancona Sud. Proprio in quel momento, però, dietro di loro è sopraggiunto un furgone che non si è accorto in tempo del pericolo e della fila di auto che rallentava. Il mezzo è piombato a forte velocità sulla Fiat 500 con i due fidanzati che è andata distrutta.

L’incidente ha coinvolto più veicoli. La fidanzata di Francesco ha riportato diverse ferite e lesioni alle costole mentre il 23enne è stato trovato privo di sensi dai soccorritori giunti sul posto. Le sue condizioni sono apparse subito molto critiche e, infatti, è stato subito disposto il trasferimento in terapia intensiva ma purtroppo il ragazzo non si è più risvegliato. Troppo gravi erano le lesioni riportate nell’impatto con il furgone. I medici  hanno dichiarato la morte cerebrale di Francesco e la famiglia ha dato il consenso per l’espianto degli organi che serviranno a salvare altre vite. Tantissimi i messaggi di cordoglio quando in paese si è diffusa la notizia della morte del 23enne. Di recente, su un’altra autostrada – la A4 – un altro giovanissimo ha perso la vita: il 24enne Koffi Foffie Romaric Adjei. Il ragazzo era un richiedente asilo era arrivato in Italia su un barcone: era sopravvissuto alla traversata del Mediterraneo per poi morire travolto da un camion. Il ragazzo si trovava in auto con degli amici quando si sono accorti che il veicolo era rimasto senza benzina. Il 24enne è sceso per spingere l’auto e questo gli è costato la vita.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here