Bolletta: come pagare di meno e risparmiare veramente

0
95

Ecco alcuni semplici consigli su come ridurre il costo della bolletta elettrica

Con l’arrivo della stagione estiva ciò non significa che si consuma meno energia elettrica. E’ vero si tengono di meno accese le luci in casa ma tra condizionatori, lavatrici, ferro da stiro e quant’altro i consumi ci sono eccome! Inoltre, c’è da dire che anche lo stesso costo dell’energia è aumentato del circa 40% e la spesa si fa sentire molto nelle tasche degli italiani. Ma allora come possiamo fare per ridurre la bolletta? Esistono dei trucchi per risparmiare?

bolletta
Bolletta: come pagare di meno e risparmiare veramente

Energia, come risparmiare sulla bolletta

I primo consiglio che possiamo darvi riguarda la lavatrice. Dovete sapere che esistono degli orari per risparmiare i consumi. Il costo dell’elettricità non è uguale durante l’arco della giornata.

Soprattutto nella fascia in cui si lavora, le industrie, i cantieri, e le grandi aziende chiedono energia sempre di più. Il prezzo allora aumenta. Per cui, l’orario migliore per fare il bucato è la fascia oraria dalle 23 di sera fino alle 7 del mattino oppure scegliere i giorni festivi.

Un altro utile consiglio riguarda le lampadine che si hanno in casa. Se avete quelle normali vi invitiamo a sostituirle con quelle a led, consumano circa l’80% in meno. Non meno importanti sono anche le classi degli elettrodomestici in casa, che sono quelli che consumano di più. Se avete macchine appartenenti alla classe C o D o B vi invitiamo a sostituirle con quelle di classe A.

bolletta
come risparmiare sulla bolletta (pixabay)

Il condizionatore, come tenere sotto controllo il consumo

Uno degli elettrodomestici più utilizzati durante il periodo estivo è senza dubbio il condizionatore. Infatti, può consumare addirittura 250 euro di elettricità in soli tre mesi. Come possiamo fare allora per accenderlo e consumare meno? È bene allora regolare bene le temperature. In genere d’estate si consigliano 6 gradi al di sotto di quella che è la temperatura all’esterno. Oppure, evitare di accenderlo e spegnerlo continuamente.

 

Per tutte le altre news continuate a seguirci sempre su formatonews.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here