Ferro da stiro addio: risparmi e fai zero fatica

0
72

Specialmente in estate stirare i panni è una vera e propria tortura confessiamolo! Ecco quindi che vi vogliamo svelare un segreto.

A tutti piace andare vestiti bene con i propri vestiti stirati e puliti ma in estate è veramente qualcosa di molto difficile da fare, perchè i panni si asciugano in modo velocissimo e spesso si accumulano su di una sedia o nello sgabuzzino.

Ferro da stiro addio: risparmi e fai zero fatica
Ferro da stiro addio: risparmi e fai zero fatica (pixabay)

Ma come possiamo fare per evitare di accendere il ferro da stiro, sia per non sprecare corrente ma soprattutto per evitare di morire di caldo? Noi oggi vi sveliamo un trucco niente male che siamo certi consiglierete anche alle vostre amiche.

Ferro da stiro addio: risparmi e fai zero fatica

Quindi come possiamo abbandonarlo specialmente adesso senza avere sensi di colpa? E poi fa anche male alla salute, ci può far venire dolore alle gambe o alla schiena, se passiamo troppe ore in piedi, siete d’accordo?

Iniziamo dicendo che la prima cosa importante è scegliere il lavaggio giusto, questo evita che i nostri capi siano troppo stropicciati, quindi non ne mettiamo troppi in lavatrice e non esageriamo con la centrifuga se non è strettamente necessaria.

Una volta che la nostra amica lavatrice ha terminato il suo dovere togliamo i capi dal cestello il prima possibile e poi procediamo a stenderli per bene, altro passaggio importantissimo.

Prima cosa, scuotiamo per bene i nostri panni prima di stenderli, toglieremo in questo modo dell’acqua se è rimasta, poi mettiamo le mollette in punti che non lascino segni particolari.

Ferro da stiro addio: risparmi e fai zero fatica
Ferro da stiro addio: risparmi e fai zero fatica (pixabay)

Ad esempio, se parliamo di magliette è bene metterle sotto le ascelle dove le cuciture sono più spesse, ma se puoi non usarle proprio e metti tutto sulle stampelle, il risultato sarà incredibile e non avrai nemmeno la necessità di accendere il ferro da stiro.

Se proprio devi farlo, c’è un ultimissimo trucco della nonna che vogliamo indicarti, ovvero metti della carta stagnola sull’asse da stiro e poi coprilo come fai sempre, questo moltiplica la capacità di calore ed in questo modo la parte inferiore del capo sarà perfettamente stirata mentre facciamo l’altra.

Con questo consiglio dimezzerai il tempo che dovrai passare davanti al nostro amico ferro da stiro, una bella idea sia per il nostro portafoglio ma anche per la nostra tranquillità e spensieratezza!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here