Cambiamento climatico? Sta per succedere, non puoi girarti dall’altra parte

0
117
Fonti ed evidenze: greenme.it

Siamo al corrente della triste e preoccupante crisi climatica ma non ci rendiamo conto che gli uccelli rischiano l’estinzione. Soprattutto quelli che popolano il continente asiatico, ma cerchiamo di comprendere quello che sta accadendo.

Purtroppo sono proprio gli uccelli a pagarne le conseguenze dei cambiamenti climatici e diversi studi stanno proprio analizzando questa stretta relazione tra il clima e la loro pericolosa estinzione a cui dobbiamo prestare estrema attenzione.

Cambiamento climatico
Cambiamento climatico
(pixabay.com)

Purtroppo la scomparsa di un numero crescente di uccelli, ma anche di alcuni tratti unici di altre specie aviarie, sta davvero preoccupando in tanti, soprattutto gli studiosi che non riescono a dare una soluzione concreta a questa catastrofe. Sono stati analizzati circa 8455 specie di uccelli esistenti al mondo che purtroppo stanno soffrendo, si stanno adattando al cambiamento climatico e in modo molto tragico e preoccupante stanno rischiando una vera e propria estinzione.

Il rischio

Quello che sta succedendo non può e deve essere ignorato, dato che oltre ad avere meno esemplari, avremo anche una omogeneizzazione morfologica in alcune regioni del mondo. Circa le zone a rischio si tratta delle aree dell’Asia orientale e ai piedi dell’Himalaya, proprio in queste zone la situazione risulta essere davvero difficile.

Ma quali sono gli uccelli più minacciati da questo preoccupante clima? Si tratta di uccelli più grandi, quelli quindi che hanno delle dimensioni maggiori rispetto a quelli di taglia più piccola, ma non solo uccelli, gli studiosi minacciano anche un dato molto importante ossia anche i pesci tropicali sono a rischio, dato che stanno perdendo i loro colori brillanti e vivaci a causa proprio dell’aumento spropositato delle temperature globali.

 

la scomparsa di un numero crescente di uccelli
La scomparsa di un numero crescente di uccelli
(pixabay.com)

La cosa preoccupante è che gli uccelli in tutto il mondo sono colpiti da un preoccupante calo demografico che fa davvero paura, stanno scomparendo, non si riproducono. Quello che viene gridato dagli scienziati a tutto il mondo e da tutto il mondo è che a causa dell’aumento delle temperature e di un clima impazzito stiamo facendo scomparire una flora e una fauna in modo davvero impressionante e bisogna agire, ma forse è tutto troppo tardi. Tutto molto triste, cosa sarebbe il mondo negli anni futuri senza queste specie di animali che sono indispensabili al nostro ecosistema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here