Orchidea: come avere dei fiori da far invidia a tutti

0
75

Oggi scopriremo come ci dovremmo prendere cura di un’orchidea, affinché abbia una fioritura spettacolare. Leggiamo insieme l’articolo.

Amate anche voi le orchidee? Oggi vi sveleremo come prendervi cura di queste piante bellissime nelle vostre abitazioni.

Per prima cosa, c’è da dire che queste piante hanno bisogno della luce, quindi, se la vostra è esposta al nord forse è meglio non prenderne una.

Orchidee: come prenderci cura di queste splendide piante
Orchidee: come prenderci cura di queste splendide piante (Pixabay)

Dovreste prima posizionare le orchidee quindi in una stanza soleggiata, ma evitando che i raggi solari arrivino direttamente alla pianta. Attenzione anche d’invero: infatti, gli sbalzi termici non sono d’aiuto.

È una pianta che andrebbe annaffiata poco, ma spesso. Quando vi viene il dubbio se è il caso di annaffiare o meno, dovreste solamente sentire il terreno dell’orchidea e sentire se è umido: in tal caso non c’è bisogno di dare l’acqua.

Orchidee: come prenderci cura di queste splendide piante

Se la pianta presenta le foglie gialle, poste solo sul lato della finestra, allora vuol dire che i raggi solari arrivano direttamente sull’orchidea.

Se invece queste foglie gialle sono ovunque, forse è sbagliato il tipo di acqua che date: infatti, quella ideale è quella neutra o piovana. Ma se notate che non crescono i germogli, allora, vuol dire che non ha abbastanza luce.

È molto importante anche il vaso in cui è posta questa pianta: infatti, dovrebbe essere trasparente!

Il concime è molto importante per le orchidee: in commercio se ne trovano molti, ma se volete conoscere qual è il migliore, dovreste affidarvi a mani esperte.

Quando tutti i fiori, però, cadono allora potrete anche tagliare lo stelo, anche se ci sono diverse scuole di pensiero.

Di norma, però, è molto importante aspettare che esso non abbia i fiori. Ma se da una parte si rispetta le tempistiche della pianta, dall’altra però potremmo avere anche dei fiori un po’ più piccoli.

Orchidee: come prenderci cura di queste splendide piante
Ecco come potete prendervi cura delle orchidee (Pixabay)

Avremmo bisogno di forbici molto taglienti, che dovremmo prima disinfettare con dell’alcol etilico.

Dopo che sarà evaporata, andremo a fare un taglio a circa un paio di centimetri dal secondo nodo dello stelo.

E voi eravate a conoscenza di questi trucchi per far crescere al meglio le orchidee? Piacciono anche a voi queste piante? Le avete in casa?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here