Cibo: come avere tutto al rientro dalle vacanze

0
79

Il ritorno dalle vacanze è uno dei momenti più temuti, ecco perché oggi vi sveleremo come fare scorta in frigo e freezer per avere il cibo già pronto al tuo rientro. 

Manca sempre meno all’inizio delle ferie estive, questo vuol dire che è arrivato il momento di organizzare tutto nel minimo dettaglio. Tra le varie cose da non dimenticare troviamo la gestione delle proprie vivande. Oltre a consumare gli alimenti più freschi, dobbiamo anche pensare a cosa lasciare in frigo per quando faremo ritorno dalle vacanze.

estate vacanze organizzare provviste
Ecco come organizzarsi per il rientro dalle vacanze

La prima cosa da fare è sicuramente mangiare i cibi che potrebbero andare a male, in questo modo eviteremo di fare inutili sprechi. Se avete in frigo della carne o degli alimenti che si possono congelare, vi consigliamo di metterli nel freezer, in questo modo avrete le provviste per quando ritornerete dalle ferie.

Proprio per questo motivo, oggi vi sveleremo come fare una giusta scorta, in modo da avere il cibo pronto quando si rientra dalle vacanze. Siete curiosi di scoprire di cosa si tratta? Vediamo insieme quali sono i cibi più pratici.

Vacanze: ecco come avere il cibo pronto al vostro rientro

Sappiamo tutti che il rientro dalle vacanze è sicuramente uno dei momenti più traumatici. Solo il pensiero di riprendere la nostra routine ci spaventa, per questo motivo, oggi vi sveleremo un segreto per evitare di dover andare a fare anche la spesa una volta ritornati a casa.

Prima di partire, vi consigliamo di acquistare alcuni alimenti da poter tenere in dispensa. Tra i più pratici troviamo fagioli, tonno, passata di pomodoro e pasta. In questo modo, al vostro rientro dalle vacanze avrete già un bel pranzo pronto. Poi potete anche decidere di tenere alcuni alimenti nel frigorifero come ad esempio alcuni prodotti sott’olio come le olive, le acciughe o i capperi.

estate vacanze organizzare provviste
Vacanze: ecco come organizzare le provviste per il rientro

Ricordatevi che prima di partire è sempre meglio consumare i cibi che potrebbero andare a male, in questo modo eviterete spiacevoli sorprese al vostro ritorno. Gli alimenti da consumare quanto prima sono quelli che non posso essere cotti, come il sedano, l’insalata o i cetrioli.

Stessa cosa vale anche per altri cibi come i formaggi freschi e le uova. Inoltre, ricordatevi di cucinare le patate e poi metterle nel congelatore. In questo modo eviterete di trovare dei veri e propri germogli in casa.

Ora non vi resta che seguire tutti questi consigli. Voi cosa ne pensate?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here