Assegno al nucleo famigliare: arrivano le nuove regole

0
10
Fonti ed evidenze: proiezionidiborsa.it
Si parla spesso di assegno familiare. Ecco quali sono le nuove regole. Da considerare le tabelle circa i redditi che sono state aggiornate a partire dal 1 luglio.

A proposito degli assegni familiari si è detto e scritto tanto recentemente, fornendo sempre tante informazioni e dati. Ma è importante precisare che ci sono dei dettagli e delle precisazioni da puntualizzare per non rischiare informazioni errate a proposito e per far luce con più chiarezza anche nei confronti di quei nuclei familiari che attendono questo assegno ma che non hanno certezze e chiarimenti necessari in merito.

Assegno al nucleo famigliare, arrivano le nuove regole
Assegno al nucleo famigliare, arrivano le nuove regole
(pixabay.com)

A proposito di assegni familiari, si tratta della circolare dell ‘INPS n. 65 del 30 maggio 2022 che ha stabilito dei chiarimenti molto importanti, soprattutto a proposito dei livelli di reddito delle tabelle contenenti gli importi mensili da calcolare. La data da considerare è quella del 1° luglio 2022 e il periodo va fino al 30 giugno 2023. Ma chi sono coloro che beneficeranno di tutto ciò? Entriamo nello specifico per comprendere meglio i beneficiari e avere maggiori informazioni che aiuteranno a comprendere meglio.

A proposito delle tabelle

Si tratta dei livelli reddituali aggiornati per il calcolo degli importi spettanti a seconda delle tipologie di nuclei familiari.Tutto questo è fondamentale proprio per le nuove regole per quanto concerne l’assegno al nucleo familiare.

Bisogna precisare che quando si parla di nuclei familiari si tratta di nuclei diversi da quelli composti da figli e orfani e quindi a questo punto sono composti dai coniugi, dai fratelli, dalle sorelle e dai nipoti.

Fondamentale è comprendere quale sia stato il processo di rivalutazione, e a proposito di questo bisogna sempre considerare gli indici ISTAT. Questi indici sono importanti per capire e indicare la variazione percentuale dell’indice dei prezzi al consumo per tutte quelle famiglie che sono operai e impiegati.

livelli reddituali aggiornati per il calcolo degli importi spettanti
Livelli reddituali aggiornati per il calcolo degli importi spettanti
(pixabay.com)

Se si calcola il periodo dell’anno 2021 e quello dell’anno 2020, tale variazione è risultata pari a + 1,9%. Quindi quando si parla di una rivalutazione degli assegni al nucleo familiare bisogna considerare proprio questi parametri e dati che sono indispensabili al calcolo.

Quindi proprio considerando questo indice che avverrà la rivalutazione di tutti i livelli di reddito che riguardano proprio quel periodo di tempo che va dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here