WhatsApp: come inviare messaggi se non c’è il numero

0
121

WhatsApp, come inviare messaggi se non c’è il numero salvato in rubrica: ecco il procedimento da eseguire per questa situazione.

L’app di messaggistica più utilizzata, almeno per il momento (anche se il successo dura praticamente da diversi anni) è WhatsApp, diventata un punto di riferimento non soltanto per tanti utenti privati, ma anche per la comunicazione col cliente di aziende e servizi pubblici.

whatsapp inviare messaggi
Il modo per inviare i messaggi senza aver salvato il numero in rubrica (foto: Pixabay).

Costantemente aggiornata, l’app con l’icona verde fa parte delle nostre vite quotidiane; per questo, può essere utile scoprire alcuni ‘trucchi’, come ad esempio il procedimento per inviare un messaggio ad un contatto non salvato nella nostra rubrica.

WhatsApp, come inviare messaggi se non c’è il numero salvato in rubrica: ecco il procedimento

Non per tutti i numeri con cui comunichiamo abbiamo il desiderio di salvarli in rubrica; alcuni ci servono solo temporaneamente e rischieremmo quindi di andare ad intasare il nostro archivio.

Per comunicare su WhatsApp però, sappiamo che è necessario avere l’altro utente in questione tra i contatti; ma è davvero così, oppure c’è un modo per inviare un messaggio sull’applicazione senza necessariamente aver salvato il numero in rubrica?

La seconda situazione è possibile, basta seguire questo procedimento. Un metodo utilizzabile è quello che coinvolge Wa.me, una sorta di sistema di link universali molto utile ad esempio per le aziende, fungendo infatti da contatto rapido per i clienti.

whatsapp inviare messaggi
Alcuni metodi da poter utilizzare per farlo (foto: Pixabay).

In questo modo, c’è la possibilità di iniziare a chattare senza avere nessun numero salvato in rubrica, ovviamente con la persona che ‘attiva’ lo stesso link; per attivarlo, basta utilizzare la stringa https://wa.me/<number>, dove per ‘number’ si intende il numero con cui vogliamo comunicare nel formato internazionale, senza aggiungere simboli.

Ci sono poi delle app terze, come WhatsDirect (Android) e Direct Chat (iOS), che funzionano praticamente sullo stesso principio; attivandole si potrà inserire il numero per chattare, sempre inserendo il prefisso internazionale. Una volta fatto, la chat si aprirà su WhatsApp e si potrà tranquillamente parlare. In alternativa, si può usare anche  WhatsApp Dialer, dove è necessario solamente inserire il numero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here