Anemia: la carne che nessuno compra è ricca di ferro, da non credere

0
31

Quando scegliamo la carne dobbiamo sempre fare attenzione al prodotto giusto, non solo in fatto di sapore ma anche di nutrimento.

La scelta della carne
La scelta della carne
(pixabay.com)

 

Tendiamo a consumare sempre le stesse carni, magari pollo, tacchino o altro, ma esiste la carne di agnello da latte è ottima così come  le carni degli ovini adulti.

Vediamo insieme quali carni scegliere anche per la nostra salute

 

Quali sono le carni da scegliere

L'agnello
L’agnello
(pixabay.com)

 

La carne dell’animale castrato è comunque preferibile. L’animale viene abbattuto quando ha l’età di 18 mesi circa con un buon apporto di proteine, 14 g per 100 g di prodotto, e di minerali.

Fonte di ferro, potassio, fosforo, calcio e zinco e di vitamine del gruppo B. Ottimo per l anemia da ferro. La carne di agnello è molto utilizzata all’estero soprattutto in Francia, qui in Italia un pò meno.

Molto tenero è l’agnellone, che viene posto al macello a circa sei mesi di età, quindi tre mesi dopo l’agnello. Con una carne molto ricca di proteine ma più grassa. perchè si consiglia una cottura povera di grassi. Ideale per un arrosto alla griglia oppure per preparare dei piccoli arrosti, degli spiedini di carne molto saporiti.

Insomma l’agnello è un animale da considerare se si vuole avere un’alimentazione più sana e ricca di tanti nutrienti che sono fondamentali al nostro organismo. La carne è tenerissima ma anche ricca di tanti principi e la si può cucinare, la carne di agnello, in vari modi: arrostita oppure in umido.

L’anemia dovuta a una carenza di ferro può essere risolta proprio con l’assunzione di questa carne di agnello di cui abbiamo parlato, che è davvero molto nutriente. Quindi quando ci rechiamo al supermercato e non siamo sicuri circa quale carne acquistare e non vogliamo consumare sempre le stesse, allora prediligiamo l’agnello.

Una carne molto saporita e molto adatta a tutta la famiglia. Sicuramente molte persone leggendo questo articolo staranno pensando che non è giusto sacrificare un piccolo agnello per la nostra alimentazione. I vegetariani, i vegani e gli animalisti ne saranno sicuramente contrari.

Il nostro intento è solo quello di fornire le giuste informazioni in fatto di alimentazione sana, ma rispettiamo le opinioni di chi pensa che forse è meglio non sacrificare gli animali per la nostra alimentazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here