Sport: camminata a granchio ecco gli enormi benefici

0
188

Camminata a granchio: andiamo a scoprire tutti i benefici di questo esercizio che ti permette di allenare sia la parte alta che la parte bassa del corpo.

La camminata a granchio (o il crab walk) è un esercizio fisico che ti permette di allenare sia la parte alta del corpo che quella bassa. Oggi, andremo a scoprire quali benefici ha questo tipo di allenamento, come farlo correttamente, evitando di compiere gesti che potrebbe farci del male.

La camminata a granchio: tutti i benefici di questo esercizio
La camminata a granchio: tutti i benefici di questo esercizio (Fonti Web)

Per prima cosa, bisogna dire che è adatta a tutti e che non c’è bisogno di nessuna attrezzatura da palestra: avrete bisogno solo un po’ di spazio! La camminata a granchio migliora di molto la flessibilità complessiva. Inoltre, effettuare questo tipo di esercizio ti permette di allenare molti muscoli contemporaneamente.

La camminata a granchio: tutti i benefici di questo esercizio

Permette anche di migliorare l’equilibrio e la coordinazione, aumentando anche la consapevolezza del vostro corpo e vi concentrerete di più sulla vostra postura. Il crab walk lavora soprattutto sulla parte superiore delle braccia, sulle spalle, sulla parte superiore delle gambe e addominali. Ma come si esegue questo esercizio? È molto facile cadere in errore, dato che la sua esecuzione è semplice. Dovrete stare attenti alla vostra postura, in modo tale da evitare di farvi male.

Per prima cosa dovrete essere seduti a terra: le mani dovranno essere appoggiate dietro con le dita rivolte verso i fianchi e le ginocchia piegate; poi, dovrete sollevare il bacino, ma non molto, in modo da tenere le braccia ben distese e le ginocchia ancora piegate. La fase successiva è molto importante: dovrete coordinare i vostri movimenti, ovvero muovere il piede destro e contemporaneamente la mano sinistra. Poi, ovviamente, il piede sinistro e la mano destra. E così via.

La camminata a granchio: tutti i benefici di questo esercizio
Dovrete prestare attenzione alla postura (Fonti Web)

Dovrete prestare attenzione alla vostra postura, ma anche a non inarcare la schiena o piegare troppo il bacino. Inoltre, la colonna lombare dovrebbe essere neutra e le scapole dovrebbero essere abbassate e all’indietro. Insomma, dopo avervi spiegato come si esegue questo esercizio, provatelo a fare per circa 10 ripetizione, sia avanti che indietro.

Se siete curiosi di saperne di più vi conviene fare affidamento ad uno esperto del settore, che vi dirà se lo state eseguendo nel modo migliore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here