Stress: ecco le migliori vitamine da prendere per controllarlo

0
359

Vi sentite stressati? Ecco a voi alcune vitamine che possono aiutarvi a superare questa fase critica

stress
alcuni integratori per comabttere lo stress

Ci sono tanti motivi per cui una persona è stressata. A volte o problemi a lavoro, o di denaro o di salute o semplicemente di relazioni. Lo stress può essere acuto o cronico e portare a stanchezza, mal di testa, disturbi di stomaco, nervosismo e irritabilità o rabbia.

Ma per combatterlo, a volte basta anche rilassarsi alcuni minuti della giornata, praticando attività fisica, facendo una corretta alimentazione ma anche avendo un buon riposo. Gli esperti, ci fanno sapere anche che possiamo aiutarci con degli integratori, da integrare appunto a queste tre cose sopra elencate.

Gli integratori possono aiutare a superare lo stress

Gli integratori, che ricordiamo, non vanno sostituiti ai pasti, ma vanno semplicemente ad integrare la nostra routine quotidiana possono aiutare ad eliminare lo stress.

leggi anche Alberto Matano: ecco il suo presunto compagno

Ovviamente a questi, come già detto in precedenza va aggiunta una corretta alimentazione e anche attività fisica, senza dimenticare un buon riposino notturno. Ma quali sono queste vitamine che possono aiutarci ad essere meno nervosi e stressati? 

La prima erba che troviamo è la Rhodiola. Si tratta appunto di un’erba che cresce nelle fredde regioni montuose della Russia e dell’Asia. Gli studi hanno dimostrato che le proprietà adattogene della rodiola sono legate a due dei potenti ingredienti attivi dell’erba: rosavina e salidroside.

Un altro utile integratore che può aiutare è quello a base di melatonina. Un sonno di qualità è importante per alleviare lo stress, questo è scientificamente provato. Inoltre, è anche consigliato la glicina che è un amminoacido che il corpo utilizza per creare proteine.

Alcuni studi dimostrano che questo aminoacido aiuta a combattere lo stress, incoraggiando un buon riposo notturno attraverso il suo effetto calmante sul cervello. E’ consigliabile l’assunzione di  l’assunzione di 9 grammi a stomaco vuoto prima di coricarsi.

leggi anche Test: trova il cane diverso in 15 secondi, è praticamente impossibile

Non meno importante è l’integrazione con ashwagandham una pianta originaria dell’India. L’estratto di questa erba è stata fortemente associata a maggiori riduzioni di stress, ansia e depressione. Secondo uno studio anche la teaina è molto importante per ridurre lo stress.

Questa la si trova negli estratti di the verde ed è molto diffusa anche nel nostro paese. Uno studio, ha affermato che un buon consumo di tè verde può dare ottimi benifici anche nella riduzione di ansia e miglioramenti di attenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here