Amici 21: tensione altissima tra i ragazzi, ecco cosa succede

0
158

Nuova tensione tra i ragazzi della scuola di Amici: ecco cosa è successo

amici 21
scontro tra due allievi della scuola

Un nuovo scontro ha interessato i ragazzi nella casetta di Amici 21. I ragazzi, infatti, hanno avuto un forte diverbio dopo che Rudy Zerbi ed Alex si sono confrontati in merito al nuovo allievo Calma.

Più di una volta, è capitato che Alex ha invitato i compagni ad esprimersi sul nuovo arrivato ma in tanti tra cui Luigi, gli hanno detto che non se la sentono di giudicare senza conoscere.

C’è da precisare che all’interno della scuola gli unici ragazzi ad aver legato in modo particolare sono proprio Luigi ed Alex anche se da un pò di tempo il loro rapporto sembra si sia rotto.

Leggi anche Belen Rodriguez ci da un taglio! Ecco la sua nuova acconciatura shock

Volano parole pesanti tra Alex e Luigi

A far perdere la testa ad Alex, l’ennesima affermazione di Luigi: Non hanno il coraggio di dare un giudizio, avrebbe detto ancora il ragazzo passando davanti all’amico. Affermazione che non è piaciuta affatto al giovane che innervosito ha replicato: “Non mettermi parole in bocca che non ho detto”. Ovviamente, la discussione è continuata ad andare avanti fino a che i toni si sono alzati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Leggi anche Bambino di 10 anni portato via dal babysitter. I genitori: “Non sapevamo che quell’uomo soffriva di disturbi mentali”

Continuando a sentire di criticare i compagni, Alex ha fatto finta di non sentire ciò che è stato detto su Calma. Luigi ha fatto presente all’allievo che ognuno ha i suoi tempi e i suoi modi e non è detto che ciò che pensa lui sia universale per tutti.

Amici 21: Alex si difende dalle critiche

Alex è stato criticato oltre che da Zerby anche dai suoi stessi amici di scuola. Infatti, tutti gli hanno fatto notare i suoi modi arroganti che con gli altri. Inoltre Luigi ha fatto notare ad Alex che lui non è un critico e che giudicare spetta a chi fa le classifiche. Insomma, un botta e risposta tra i due che di certo non è piaciuto nemmeno agli insegnanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here