Cadavere di un anziano all’ufficio postale, era stato portato lì già morto

0
97
Fonti ed evidenze: Messaggero, Fanpage

Stavano portando un parente in Posta per ritirare la pensione. Ma qualcuno ha notato l’anomalia.

Getty Images/Christopher Furlong

La pensione fa gola a tanti, specie se poi è degli altri e non è stato neppure necessario lavorare una vita per guadagnarsela. Qualche tempo fa un uomo era  addirittura arrivato a mummificare il cadavere della defunta madre ricoprendola con la sabbia della lettiera dei gatti, pur di continuare ad intascare la pensione della donna. Ma c’è chi ha fatto anche di peggio.

Un uomo si è recato in un ufficio postale per ritirare la pensione di un suo parente. Non avendo alcuna delega, la sua richiesta è stata rifiutata dall’impiegato dell’ufficio. Allora, qualche ora dopo, si è ripresentato con un altro uomo. I due si sono avvicinati allo sportello sorreggendo per le braccia il titolare della pensione che, però, sembrava senza forze per reggersi in piedi da solo. In realtà l’uomo era già morto e quando l’impiegata lo ha scoperto i due hanno sostenuto che in realtà stava avendo un infarto proprio in quel momento. Questa macabra vicenda è avvenuta nella cittadina di Carlow, in Irlanda.

Gli impiegati della Posta hanno subito avvisato le Forze dell’Ordine. La Polizia accorsa sul posto ha avviato una indagine. Sul cadavere del deceduto verrà condotta un’autopsia ma per ora i due non sono stati arrestati. Intanto la notizia di quanto avvenuto si è rapidamente diffusa e ha sconvolto la comunità locale a partire dal sindaco di Carlow. “Sono rimasto assolutamente scioccato nell’apprendere quello che è successo. Ci passo continuamente ed è un ufficio postale molto affollato. Non posso credere che qualcuno possa fare una cosa del genere” – ha dichiarato il primo cittadino. Una signora che vive lì nei pressi della Posta ha raccontato di aver visto tutta la scena: appena uscita dalla propria abitazione si era accorta di un uomo che non stava bene mentre gli altri due lo sorreggevano trascinandolo con i piedi a terra. Alla vittima era stato messo un cappello sulla testa e un maglione che gli copriva parte del viso ma lo stratagemma non ha funzionato. I due malfattori se vorranno una pensione dovranno iniziare a sfogliare gli annunci di lavoro.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here