Gel per capelli fai da te a costo praticamente zero!

0
102

Vi proponiamo una ricetta per un gel per capelli homemade, perfetta per le chiome secche e indomabili. Vediamo insieme i dettagli.

Gel per capelli, usa i semi di lino (ClioMakeUp)
Gel per capelli, usa i semi di lino (ClioMakeUp)

Nel campo del beauty, si stanno diffondendo sempre di più i prodotti di bellezza realizzati esclusivamente con sostanze naturali. Capita spesso di doversi affidare a sostanze specifiche, relative ad un determinato problema della pelle, dei capelli oppure del corpo in generale. Tuttavia, altrettanto spesso ci capita di sottovalutare la forza degli elementi naturali: parliamo ad esempio delle proprietà lenitive dell’aloe, del potere decongestionante della camomilla e potremo continuare all’infinito. Oggi, in particolare, faremo riferimento ai semi di lino, i quali possono essere trasformati in un ottimo e rigenerante gel per capelli.

LEGGI ANCHE —> Casa: ecco quella più costosa al mondo, da perdere il fiato

Gel per capelli, ricetta base con semi di lino

  • Ingredienti: 80g di semi di lino e 500ml di acqua
  • Procedimento: lasciate ammollo i semi di lino nell’acqua per tutta la notte, in modo da favorire la formazione dei mucillaggini. Il mattino seguente, prendete il composto e versatelo in un pentolino. Fate bollire leggermente il contenuto, per circa cinque minuti, fino alla formazione del gel. Dopodiché filtrate la sostanza e lasciatela raffreddare. Mantenetelo poi in frigorifero, in modo che si addensi definitivamente. Infine, per quanto riguarda la conservazione, potete congelarlo e usufruirne quando lo ritenete necessario, oppure conservarlo in frigorifero per massimo dieci giorni.
Semi di lino, usali per preparare il gel (Pixabay)
Semi di lino, usali per preparare il gel (Pixabay)

LEGGI ANCHE —> Kate Middelton: l’eleganza che è alla portata di tutti

Alla ricetta base poi, potete aggiungere oli essenziali e sostanze benefiche specifiche, scelte sulla base dei vostri gusti e delle esigenze dei vostri capelli. Ad esempio, potete aggiungere qualche goccia di essenziale di mandarino, in modo da avere la chioma sempre profumata e luminosa. Oltre a questo, consigliamo anche i chiodi di garofano, i fiori di ibisco oppure l’olio di avocado per i capelli ricci e crespi. Infine, per ammorbidire i capelli e schiarirli – invece di cuocere il composto direttamente nel pentolino – potrete farlo bollire nella camomilla preparata precedentemente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here