Ansia: la passiflora viola ti aiuta in soli 30 minuti

0
119

Ansia, la passiflora viola ti aiuta in soli 30 minuti: ecco tutti i benefici rilassanti del fiore conosciuto come “fiore della Passione”.

ansia passiflora
I benefici della passiflora contro l’ansia (foto: Pixabay).

Originaria dell’America centro-meridionale, la passiflora è meglio nota a tutti come “fiore della Passione”, un nome che ha ben poco a che fare con l’eroticità, quanto richiama invece alla passione di Cristo; i gesuiti che scoprirono il fiore di questa pianta infatti, videro al suo interno simboli legati alla Passione di Cristo, dandogli questo nome.

Il fiore della passiflora ha però ottime proprietà curative, specie per quanto riguarda l’ansia e l’insonnia; stando a nuovi studi, sarebbe capace di fare effetto addirittura in soli 30 minuti.

Ansia, la passiflora viola ti aiuta in soli 30 minuti: gli studi

Secondo alcuni studi recenti, la passiflora (come già noto) ha dei grandi benefici per quanto riguarda la salute mentale; è infatti in grado di aumentare i livelli di acido gamma-aminobutirrico (GABA) nel cervello delle persone, favorendo il rilassamento con effetti che si possono addirittura vedere nel giro di circa mezz’ora.

Questa pianta è dunque un ottimo rimedio contro l’ansia, tanto che lo studio evidenza come sia stata somministrata a pazienti poco prima di un intervento chirurgico; nel giro di 30 minuti, è stato verificato come i pazienti con la passiflora fossero meno ansiosi di quelli con un placebo.

Quanto ai pazienti con disturbo d’ansia generalizzato, pare che la passiflora sia equivalente all’oxazepam, uno psicofarmaco spesso prescritto a chi soffre di questi disturbi, senza però avere effetti collaterali (come ad esempio la fastidiosa sonnolenza, lo stordimento o  una ridotta funzione muscolare).

ansia passiflora
La passiflora equivalente degli psicofarmaci e senza effetti collaterali (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Uomini e Donne: il si che nessuno si immaginava possibile

Ci sono ovviamente diversi modi per godere di tutti gli effetti benefici della passiflora, dalla tisana all’estratto liquido fino agli integratori o addirittura al bagno. Per la prima, basta recarsi in erboristeria o vari negozi d’alimentazione per comprare tisane realizzate dalla pianta essiccata;  basta versare la dose indicata di erba secca lasciandola in infusione per alcuni minuti.

Leggi anche –> Uomini e Donne: Ida esce con lui, è nato un nuovo amore? Ecco la verità

Stessa cosa per gli estratti liquidi, che però sono sotto forma di gocce da assumere una o tre volte al giorno secondo indicazione dell’erborista o di uno specialista.  Presenti poi varie capsule o compresse come integratori, mentre per un bagno rilassante basta versare due o tre tazze d’infuso nell’acqua calda e restare immersi per almeno 20 minuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here