Capodanno: le lenticchie servile così, sono veloci ed ottime

0
387

Il Capodanno è alle porte e per fare un figurone a mezzanotte, proponiamo una ricetta alternativa al classico cotechino con le lenticchie.

Lenticchie, ricetta veloce e gustosa per servirle la notte di Capodanno
Lenticchie, ricetta veloce e gustosa per servirle la notte di Capodanno (Pixabay)

Le lenticchie sono un altro protagonista del periodo invernale legato alle festività e rappresentano un simbolo di buon auspicio, infatti, sono servite insieme al cotechino, a mezzanotte, per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Questi legumi sono ricchi di proprietà nutritive e piuttosto che proporre la classica ricetta, abbiamo pensato ad un’idea alternativa da portare in tavola la notte di Capodanno 2022.

Le tartellette alle lenticchie. Con la ricetta che vi proponiamo farete certamente un figurone! Si tratta di una preparazione da poter realizzare anche in anticipo. Le tartellette risulteranno molto appetitose e croccanti. Vediamo più nel dettaglio la ricetta è ideale anche per i vegani.

LEGGI ANCHE —> Carlo Cracco: ecco quanto costa il menù di capodanno!

Capodanno: ricetta delle tartellette di lenticchie

Lenticchie, ricetta veloce e gustosa per servirle la notte di Capodanno
Come preparare le tartellette di lenticchie (Pexels)

Indicazioni generali:

  • Difficoltà: bassa
  • Dosi: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 120 min. circa
  • TEMPO di cottura: 35 min. circa a 180°

Ingredienti per 20 tartellette:

  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 80 gr di olio evo
  • 120 gr di acqua
  • un pizzico di sale
  • 250 gr di farino tipo “1”
  • 20 gr di lenticchie secche
  • 1 pizzico di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 20 stampini in alluminio per le tartellette

Procedimento:

Lenticchie: sbucciare la cipolla, lavare e pelare la carota. Inserire in un robot da cucina e aggiungere un filo d’olio evo per tritare il tutto. Versare il comporto in una padella oliata e far rosolare. Sciacquare le lenticchie sotto l’acqua corrente e poi unirle nella padella al resto degli ingredienti e aggiungere anche la passata di pomodoro. Le lenticchie dovranno cuocere fin quando non diventeranno tenere. Terminare la cottura ed aggiustare di sale.

Pasta brisée: mettere in una ciotola la farine, la curcuma, il sale ed aggiungere l’olio. Impastare il tutto e versare dell’acqua continuando ad impastare. Cercare di ottenere un impasto liscio e spianarlo su un foglio di carta forno con un matterello. Lo spessore dovrà essere di circa 2/3 millimetri.

Ultimare la preparazione delle tartellette ungendo degli stampini e rivestendoli di pasta brisée (andrà coperta con un po’ di carta forno dove saranno posizionate alcune lenticchie secche, in modo da non far gonfiare l’impasto in cottura). Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 min. Sfornare e sformare il più delicatamente possibile. Far raffreddare, farcire e servire a mezzanotte.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here