Tir compie un’inversione ad U in autostrada: per il manager di Vincenzo Nibali l’incubo della terapia intensiva

0
340

Johnny Carera, il manager di Vincenzo Nibali e Tadej Pogacar, è stato vittima di un incidente gravissimo sull’autostrada A4.

Quasi un mese da incubo per i familiari di Johnny Carera  manager di Vincenzo Nibali e Tadej Pogacar vittima di un violentissimo incidente d’auto venerdì 26 novembre. Il manager, che gestisce due dei nomi più importanti e riconosciuti del panorama ciclistico mondiale, finì in codice giallo presso l’ospedale Niguarda di Milano, ma le sue condizioni peggiorarono repentinamente fino al ricovero in terapia intensiva con prognosi riservata. Carera stava tornando da una festa di un fan club, e non si sarebbe mai potuto aspettare un epilogo talmente tragico.

Presso l’autostrada A4, leggermente fuori Milano, il Suv Porsche di Johnny Carera si è scontrato violentemente con un mezzo pesante. Lo scontro è stato frontale, il mezzo pesante che si è schiantato sul Porsche del 56enne era contromano. Il Tir, con targa polacca, sembra abbia preso la Milano-Venezia in senso di marcia opposto nel tentativo di effettuare un’inversione ad U. Resta sconosciuto il motivo di tale manovra da parte del conducente del mezzo. Una possibile spiegazione fu rinvenuta nel tasso alcolemico del camionista, che risultò essere superiore al limite consentito.

Il guidatore del mezzo pesante, un 42enne ucraino, è stato denunciato per l’articolo 590bis del Codice della strada, relativo a “lesioni personali stradali gravi o gravissime”.

Qualche giorno fa il manager è uscito dalla terapia intensiva dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù, dove era stato portato dall’ospedale Niguarda di Milano, per pianificare l’intervento chirurgico alla spalla sinistra fratturata e proseguire un percorso nel reparto di riabilitazione specialistica cardiorespiratoria. Carera ha ripreso a respirare autonomamente ma le condizioni del polmone sinistro, collassato nell’impatto con il tir, restano compromesse.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo Nibali (@vincenzonibali)

Questo non è stato il primo incidente stradale dal risvolto grave ad accadere sulle strade italiane. Qualche giorno fa, a Bari, una tragedia ha segnato il destino di una famiglia. Gianluca e Debora Pontrelli sono morti in un drammatico incidente stradale, a bordo di una Bmw 118.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here